Ragusa passa a Bologna e torna alla vittoria

Una grande prestazione di orgoglio, spirito di squadra e voglia di vincere, fa tornare la Passalacqua Ragusa alla vittoria, in casa di una delle squadre di primissima fascia del campionato come la Virtus Bologna. Partita particolarmente difficile anche a causa delle rotazioni che sono diventate quanto mai ridotte per coach Recupido che, con Kacerik a referto solo per onor di firma (giovedì scorso ha rimediato un leggero stiramento ed è stata lasciata precauzionalmente a riposo), in quella che doveva essere la partita d’esordio della campionessa wnba, Ruthy Hebard, si è visto costretto a fare a meno anche della forte lunga americana che ha rimediato un infortunio alla caviglia dopo appena 11 minuti. Taylor e compagne non hanno accusato il colpo, ed anzi, dopo una partenza contratta, a quel punto hanno spinto ancora di più sull’acceleratore. Tagliamento è mortifera dall’arco, Taylor pian piano diventa l’Mvp del match. La partita diventa bella, vibrante e sempre in equilibrio anche se la sensazione che l’inerzia sia da parte delle biancoverdi a un certo punto è abbastanza netta. C’è anche la tripla di Nicole Romeo sulla sirena finale a suggellare il 70-83 e il ritorno alla vittoria. “Siamo partiti male, con tanta tensione, non riuscivamo a eseguire nulla, poi abbiamo mantenuto la calma, e le cose hanno cominciato a funzionare, abbiamo sistemato la difesa in transizione, e nonostante abbiamo fatto una fatica enorme a rimbalzo, abbiamo lavorato un po’ meglio, abbiamo fatto tantissimi contropiedi. Abbiamo superato un momento difficile, perché affrontavamo squadra fortissima e quindi sono contento sia della prestazione che della vittoria: questa cosa ci deve far capire che abbiamo potenzialità ma dobbiamo lavorare giornalmente. Hebard? Era molto tesa per il debutto, ancora non è inserita nei giochi e stava cercando di dare una mano alle compagne sbattendosi come meglio poteva. Nella foga ha messo il piede sopra quello di una giocatrice di Bologna e ha rimediato una distorsione alla caviglia che sarà valutata nei prossimi giorni”. Prossimo impegno per la Passalacqua domenica prossima in casa con Campobasso. Il match prenderà il via alle ore 15,00.