Nel recupero Ragusa espugna il parquet del Gruppo Zenith Messina 77-89

Recupero Gruppo Zenith Messina - Ragusa
Recupero Gruppo Zenith Messina - Ragusa

Nel recupero della gara valevole per la sesta giornata del campionato di Serie C Silver, sospesa per l’impraticabilità del PalaTracuzzi per via della condensa lo scorso 6 novembre sul punteggio di 31-42 al 24′, il Gruppo Zenith Messina incassa una pesante sconfitta contro la Nova Virtus Ragusa. Ospiti in vantaggio sin dalla prima frazione, con Baldaro costretto al timeout dopo cinque minuti sul punteggio di 8-11, ma alla prima sirena gli ospiti scappano già sul 18-27 e all’intervallo la musica non cambia con Ragusa a +12 sul 38-50. I biancorossi di casa mettono poca intensità in difesa, gli iblei ne approfittano con troppe conclusioni facili da sotto toccando anche il +20 nella ripresa,  una reazione dei padroni di casa la porta sul 69-82 al 35′ ma la Nova Virtus riesce a gestire il rientro ospite e conclude la gara sul 77-89. Il team allenato da coach Di Gregorio con questa vittoria raggiunge quota 12 e  si porta al secondo posto, in compagnia di Alfa Catania (prossimo avversario dei biancorossi) ed FP Sport Messina, mentre per il Gruppo Zenith è la seconda sconfitta consecutiva. “A metà gara ci siamo adagiati, avremmo dovuto chiudere prima la partita”, queste le parole di coach Di Gregorio, che commenta così la prestazione dei suoi ragazzi: “Era importante rimanere concentrati e portare a casa il risultato”. 

Tabellino:

Gruppo Zenith Messina – Nova Virtus Ragusa 77-89

Parziali: 18-27; 38-50; 69-82; 77-89

Gruppo Zenith Messina: Di Dio (1), Calarese (8) , Hodges (17), Weglinski (30), Buono (10), Carnazza (2), Trimarchi (3), Mazzù (7), Marabello, Calderazzo. Allenatore: Dani Baldaro

Nova Virtus Ragusa: Gebbia Lorenzo (n.e.), Ferrera (2), Antoci (1), Spatuzza (n.e.), Licitra (10), Gebbia Alfonso (7), Chessari (10), Ferlito (9), Mammana (25), Canzonieri (11), Sorrentino (15) Allenatore: