Rosa Cupido è la miglior realizzatrice della 7° giornata della Serie A2

Rosa Cupido

Al termine della 7° giornata del campionato di Serie A2 Rosa Cupido è la miglior realizzatrice del week-end.

Con i 26 punti realizzati contro il Cus Cagliari la play campana ha permesso all’Alma Patti di conquistare la seconda vittoria stagionale ed agganciare proprio le sarde in classifica.

L’Alma Patti del patron Attilio Scarcella è tornata a lavorare al PalaSerranò per preparare la prossima trasferta contro Basket San Salvatore Selargius e lo ha fatto con la consapevolezza d’aver portato a casa due punti che sono una boccata l’ossigeno per tutto l’ambiente.

Cupido ha analizzato sia la rocambolesca vittoria di domenica 15 novembre (dal -21 al +9 finale) , ma anche la prossima, prima, trasferta delle siciliane in Sardegna.

Non abbiamo iniziato la partita come programmato in settimana, eravamo scariche in difesa e in attacco. Durante l’intervallo però abbiamo rivisto il nostro approccio e capito che avremmo dovuto mettere più intensità in difesa, cosa che ci avrebbe portato a giocare bene in attacco.
Nel terzo e quarto periodo abbiamo per l’appunto difeso meglio e si è visto perché abbiamo recuperato il gap, ma certo dobbiamo lavorare sugli aspetti che ci portano ad andare in svantaggio perché non possiamo sperare sempre nelle grandi rimonte del terzo o del quarto quarto“.

Ventisei punti in poco più di 20 minuti, che basket hai giocato nei momenti decisi della gara?

Cagliari pressava e l’unica soluzione era attaccarle per non subire la loro pressione, e l’ho fatto“.

Selargius e poi Umbertide, potrebbe arrivare una svolta?

Abbiamo dimostrato quel che dicevamo all’inizio dell’anno, che possiamo giocarcela con tutti, ma dobbiamo trovare più continuità nel gioco“.

Settimana corta di lavoro per la formazione allenata da coach Mara Buzzanca, che lascerà la Sicilia venerdì per spostarsi in casa della Techfind.