Salvatore Poma nuovo preparatore atletico dell’Aquila Palermo

Salvatore Poma
Salvatore Poma

Il preparatore trapanese, in arrivo dalla Pallacanestro Trapani, ha già effettuato la prima seduta a fianco dello staff biancorosso

La stagione dei biancorossi di Gianluca Tucci è ufficialmente iniziata, con il via alla preparazione fisica che, da quest’anno, sarà affidata al preparatore Salvatore Poma.

Trapanese, laureato in Scienze Motorie all’Università di Palermo, Poma è reduce da un’esperienza importante nello staff tecnico della Pallacanestro Trapani, squadra militante in A2, nella quale approdò nel 2011 partendo come preparatore delle giovanili e assistente in prima squadra, per poi raggiungerla defintivamente.

Sono molto contento di cominciare questa nuova avventura a Palermo – esordisce il neo preparatore atletico biancorosso -. Al momento più che il protagonista della preparazione sono il cattivo dei film che tutti odiano (ride, ndr). E’ naturale che in questo momento i carichi di lavoro siano alti, dobbiamo mettere benzina nei nostri muscoli e queste quattro-cinque settimane di preparazione non determineranno magari tutta la stagione, ma senza dubbio ne condizioneranno i primi mesi e poi di settimana in settimana continueremo il lavoro”.

Ringrazierò per sempre Trapani di avermi dato la possibilità di mettermi in gioco sin dalle giovanili e poi anche con la prima squadra granata – racconta -, partendo dalla B e poi raggiungendo la A2 e lavorando a fianco di un coach come Lino Lardo. Ho imparato molto, ma sentivo che per me era arrivato il momento di confrontarmi anche fuori dalla mia città di nascita e Palermo è stata una bella opportunità e per questo devo ringraziare coach Tucci, Francesco Lima e il presidente Rappa”.

Il lavoro fatto bene, con dedizione e serietà alla fine paga sempre – conclude Poma -, purtroppo va detto che può capitare anche che le cose non vadano come uno vorrebbe per fattori legati al caso o alla sfortuna. L’unica cosa che possiamo fare è fare affidamento sul lavoro che facciamo in campo”.