SERIE B. 21 vittorie in campionato per la Fortitudo Agrigento, Taranto battuta 72-61

La Fortitudo Agrigento vince al Palamoncada e non si ferma più. Arriva con il punteggio di 72-61 contro Taranto la ventunesima vittoria consecutiva, l’ennesima di un campionato svolto in testa alla classifica da ottobre ad oggi. Un match che Taranto ha giocato a viso aperto e testa alta ed entrambe le squadre si sono date battaglia dal primo all’ultimo minuto. Ma quando la Fortitudo sta bene è difficile contrastarla, l’esperienza di Chiarastella e le ottime prestazioni di Costi e Morici portano su un altro livello la squadra di coach Catalani, sempre più soddisfatto dei suoi ragazzi ma già con la testa alla prossima partita, il recupero di giovedì contro Ragusa. Il primo parziale del match ha visto Agrigento imporsi per 17-16 e già nel secondo la differenza si è sentita con un parziale di 24-14. Il top scorer del match è proprio l’ex Nicolas Morici con 14 punti insieme a Costi, seguiti da Chiarastella con 12. Da segnalare anche gli 8 punti dell’altro ex Santiago Bruno. La Fortitudo è sempre più in testa alla classifica, giovedì arriva il recupero in casa della Virtus Ragusa e domenica di nuovo al Palamoncada contro Pozzuoli ed un record nazionale di vittorie consecutive ad un solo match. Catalani: “Non guardiamo molto la classifica ed i record fanno piacere ma pensiamo già al prossimo match perché vogliamo arrivare preparati alla fase dei playoff”.

Moncada Energy Agrigento – CJ Basket Taranto 72-61 (17-16, 24-14, 19-18, 12-13)
Moncada Energy Agrigento: Nicolas Morici 14 (5/8, 1/3), Cosimo Costi 14 (1/2, 2/7), Albano Chiarastella 12 (3/5, 2/4), Santiago Bruno 8 (2/4, 1/5), Alessandro Grande 7 (1/3, 1/1), Mait Peterson 6 (3/3, 0/0), Andrea Lo biondo 6 (3/3, 0/0), Giuseppe Cuffaro 5 (1/2, 1/2), Sadio soumalia Traore 0 (0/0, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0), Nicolas Mayer 0 (0/0, 0/0), Umberto Indelicato 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 32 3 + 29 (Mait Peterson 10) – Assist: 16 (Nicolas Morici 4)
CJ Basket Taranto: Biagio Sergio 14 (5/6, 1/5), Riziero Ponziani 13 (6/9, 0/0), Gianmarco Conte 13 (6/9, 0/2), Alberto Conti 11 (2/7, 1/3), Manuel Diomede 10 (1/4, 2/3), Hugo Erkmaa 0 (0/0, 0/1), Giovanni Gambarota 0 (0/2, 0/3), Ricards Klanskis 0 (0/0, 0/0), Matteo Carone 0 (0/0, 0/0), Luca Cianci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 21 1 + 20 (Riziero Ponziani 6) – Assist: 2 (Biagio Sergio 2)