SERIE B. Alfa Basket ancora sconfitta da Caserta, al PalaMaggiò termina 94-77

Vincenzo Provenzani (foto di Giuseppe Lazzara)

L’illusione di un buon inizio, poi la rimonta e un importante primo quarto giocato dalla Decò JuveCaserta, condannano l’Alfa Basket Catania al PalaMaggiò. In terra campana i catanesi di coach Massimo Guerra ci provano, ma non entrano in partita contro la capolista, perdendo 94-77.

Quattro giocatori in doppia cifra per gli etnei (Sirakov, Provenzani, Vita Sadi e Gatti), sei per Caserta (Ranucci, Sergio, Ciribeni, Petrucci, Valentini e Dip). Alfa Basket, certa dei playout, tonerà in campo per la penultima giornata di campionato in casa della Virtus Valmontone.

Decò JuveCaserta – Polisportiva Alfa Catania 94-77

Parziali: 24-14, 24-22, 23-23, 21-18

Caserta: Ranucci 11, Bottioni 3, Rinaldi 7, Sergio 10, Ciribeni 13, Petrucci 16, Pasqualin 7, Dip 14, Valentini 13, Barnaba, Piazza.

Catania: Sirakov 18, Gatti 10, Gottini 9, Vita Sadi 10, Agosta 8, Florio 5, Provenzani 11, Consoli 8, Abramo 2, Mavric 4.