SERIE B FEMM. Stella Palermo sfiora il colpaccio a Ragusa, Bongiorno evita la debacle segnando 19 punti

Stella Basket Palermo
Stella Basket Palermo

Esce sconfitta la Stella Basket Palermo dal Palaminardi nel match giocato sabato pomeriggio contro la Virtus Eirene Ragusa.

Le ragazze di coach Zanet partono male, mani fredde e forse poca concentrazione fanno registrare un punteggio di 12-4 a favore delle ragusane. Ci pensa la tripla di Ventimiglia a svegliare Vigilante e compagne, in modo particolare Cafiso che mette a segno un parziale di 0-8. Si va alla pausa lunga con il punteggio di 26-31 e con Cafiso già a quota 17 punti.

Le ragazze però non rientrano bene dagli spogliatoi e hanno un totale blackout. Basse percentuali al tiro, dovute sia a sfortuna che a stanchezza fisica e mentale, e tanti falli fischiati (Bianco uscita per 5 falli nel terzo quarto) portano al sorpasso della Virtus e il terzo quarto si chiude con il tabellone che segna 35-32.

Nell’ultimo quarto si cerca di recuperare lo svantaggio, ma dall’altro lato una Bongiorno da 19 punti e Bucchieri con 12, trascinano la Virtus alla vittoria. La partita si chiude sul punteggio di 50-42.

È stata una partita dalle due facce, con un primo tempo ottimo da parte delle ragazze di coach Zanet che fa ben sperare per il proseguo della stagione.

Virtus Eirene Rg – Stella Basket Palermo 50-42 (15-15; 26-31; 35-32; 50-42).

Virtus Eirene Rg: Cardullo 2, Guastella 2, Gatti 5, Rimi 2, Stroscio n.e., Guerrieri 2, Bucchieri 12, Trovato, Savattieri 6, Bongiorno 19. All. Baglieri

Stella Basket Palermo: Cerasola, Vento 2, Riccardi 11, Vigilante 2, Ventimiglia 6, Cassetti, Cafiso 21, Ciriminna, Matera, Craciun n.e., Bianco. All. Zanet.

Arbitri: Garofalo e Midulla di Porto Empedocle