SERIE B. Fortitudo Agrigento, finalmente arriva Bisceglie. Catalani: “Dovremo fare una partita gagliarda e di grande impatto fisico soprattutto in difesa”

Michele Catalani (ph. Infantino)

Finalmente la grande sfida è arrivata, la Fortitudo Agrigento sfida Bisceglie ed entrambe si giocano il primato della classifica domani alle 20:30 al Palamoncada. Dopo 15 giornate entrambe le squadre sono in testa al campionato con 24 punti, la squadra di coach Catalani viene da 11 vittorie di fila e tenta il colpaccio tra le mura amiche dopo la rimonta a Cassino.

Cuffaro al PalaMoncada

Anche Bisceglie viene da un’ultima partita difficile con Pozzuoli ma entrambe le rose arrivano a questa sfida in grande condizione. La Fortitudo Agrigento giocherà domani e domenica in casa, questo può risultare un piccolo vantaggio. Coach Catalani cerca di caricare al massimo i biancoazzurri: “Ci attende un impegno tosto contro Bisceglie, squadra brillante, di grande fisicità e con idee di gioco molto chiare. Per noi è un’occasione di confronto importante contro una formazione che ha finora dimostrato grande continuità. Dovremo fare una partita gagliarda e di grande impatto fisico soprattutto in difesa, consapevoli che ci ritroveremo di fronte un attacco che produce le cifre migliori del nostro girone e che è soprattutto ben distribuito su tanti dei giocatori a disposizione di coach Nunzi. La chiave sarà sempre la stessa: la nostra difesa. Se il nostro impatto sarà quello giusto, sono sicuro che saremo in grado di competere fino alla fine“.

La società, per spingere il pubblico a riempire il Palamoncada, ha deciso di riservare una promozione dedicata agli abbonati che possono portare due amici facendo pagare un solo biglietto ridotto a 10 euro.