SERIE B. Green Basket – Cremona annullata, Fip e LNP a lavoro per 8 mini gironi

Il match del Green Basket Palermo contro Cremona, in origine programmato per domenica 22 novembre, è stato cancellato dal calendario. L’attuale situazione emergenziale che accomuna l’intera nazione, con rinvii di partite che coinvolgono tutti i maggiori campionati nazionali, sta spingendo le due principali federazioni organizzative di A2 e B a rimodulare tutto il calendario dei prossimi.

Fip ed Lnp sono infatti al lavoro per suddividere i quattro gironi da 16 squadre, così come è attualmente composto il campionato, in 8 mini-gironi ciascuno composto da sole 8 formazioni. Questo consentirebbe di ridurre il numero di partite dalle attuali 30 a 22, da disputare in una prima fase dal 29 novembre al 7 marzo, mentre successivamente si prevederebbe una fase orologio da 8 partite di sola andata contro le squadre del girone ‘confinante’ (nella sequenza A vs B, C vs D, ecc.).

La classifica finale, che andrà a definire la composizione di playoff e playout, sarà ottenuta in base ai punteggi ottenuti da 16 squadre: per questo motivo si tende a pensare che non verrà del tutto snaturata la struttura originale dei gironi creati ad agosto. Per il Green Basket l’ipotesi più concreta è quella dell’inserimento nel girone D con 3 formazioni lombarde, le 4 siciliane tra cui i biancoverdi, e la sola Bologna rimasta a completare lo schieramento. Nella fase orologio questo si incroceranno con le compagini del girone C, composto dalle altre 6 lombarde di Serie B e due emiliane.

Di seguito le composizioni ipotetiche dei gironi che coinvolgeranno il Green Basket nella regular season:

GIRONE C: 6 Lombardia (Robur Varese, Vigevano, Pavia, Olginate, Piadena, Ju.Vi. Cremona), 2 Emilia Romagna (Fiorenzuola, Piacenza).

GIRONE D: 3 Lombardia (Bernareggio, Crema, Sangiorgese), 4 Sicilia (Palermo, Torrenova, Ragusa, Agrigento), 1 Emilia Romagna (Bologna).

Nel frattempo i ragazzi di coach Mazzetti, effettuati i tamponi di ritorno e risultati negativi per quasi tutto il gruppo, torneranno ad allenarsi al completo a metà settimana, dopo aver effettuato le visite mediche di idoneità necessaria per ritrovare il parquet.