SERIE B. Iniziata la stagione del Green Palermo, coach Verderosa: «Grande lavoro nella costruzione del roster, vogliamo fare bene»

Da sinistra Jorge Silva, Marco Verderosa e Francesco Lima

È ufficialmente partita la stagione 2022/23 di Green Basket Palermo, chiamata quest’anno ad affrontare uno dei tornei di Serie B più incerti degli ultimi anni, anche e non solo dovuto alla riforma dei campionati. Nuovi e ‘vecchi’ biancoverdi di coach Verderosa si sono ritrovati in mattinata presso il Tennis Club Palermo 2 per la parte atletica, seguiti dal preparatore Vincenzo Alagna, e nel pomeriggio al PalaMangano per il primo approccio con la palla a spicchi.

«Il primo giorno di scuola, nonostante l’età e qualche anno di esperienza in questa nuova veste, suscita sempre una grande emozione – le parole dell’allenatore dei palermitani, Marco Verderosa -. Emozionante è stato tornare in questo palazzetto, che qualche mese fa ci ha visti conquistare una promozione meritata davanti a un pubblico incredibile, e devo ammettere che sono arrivato un po’ prima per vederlo ‘in silenzio’ in attesa di ritrovare i nostri tifosi».

Il cammino di avvicinamento alle prime tappe della nuova stagione è segnato ormai da alcune settimane: l’esordio ufficiale arriverà il 10 settembre nei trentaduesimi di Supercoppa Serie B Old Wild West in casa dell’Infodrive Capo d’Orlando, seguita poi domenica 2 ottobre dalla prima di campionato, sempre in trasferta, contro Logiman Pallacanestro Crema.

«C’è grande curiosità e voglia di scoprire questo campionato post riforma di Serie B – prosegue Verderosa -. Un torneo lungo e tortuoso che affronteremo con una squadra cambiata per la maggior parte rispetto all’anno scorso, un gruppo giovane, creato per dare battaglia su ogni possesso e filo da torcere a tutti».

«Con il ritorno di Francesco Lima come General Manager abbiamo potuto programmare e costruire un roster dalle caratteristiche ben definite – sottolinea il coach palermitano -, facendo secondo me un ottimo lavoro. Sono giocatori con esperienza nella categoria seppur giovani d’età, fisicamente ben strutturati e con tanta ‘fame’ in corpo. Naturalmente, per mettere a regime questo gruppo serviranno tanti allenamenti, ecco perché insieme a coach Jorge Silva abbiamo studiato una preparazione che preveda diverse doppie e triple sedute giornaliere, tra campo e palestra. C’è grande voglia di far bene».

Il primo test della preseason biancoverde è in programma mercoledì 31 agosto contro la 2B Control Trapani di Serie A2.