SERIE B. Irritec Capo d’Orlando alla prova capolista Omegna, rimane il problema punti nel reparto piccoli

Omegna - Irritec Capo d'Orlando

La Irritec Capo d’Orlando si appresta ad affrontare la capolista Paffoni Fulgor Omegna. I piemontesi hanno perso soltanto una gara delle undici disputate. L’unico passo falso stagionale risale alla quarta giornata di campionato quando in casa la formazione allenata da Giorgio Salvemini ha ceduto la posta in palio a Borgosesia perdendo per 56 a 62. I paladini sono reduci dalla brutta prestazione al Pala Valenti contro Empoli.

La poca vena realizzativa del reparto piccoli rimane il vero problema di coach Condello. Tanti i nomi importanti che compongono il roster di Omegna. Tra questi il centro Jacopo Balanzoni ottimo tiratore da due (67% in questa stagione) e dominatore ai rimbalzi. Il play maker Alessandro Grande, classe 1994 sta tirando con un impressionante 51% da tre punti. Palla a due alle ore 21.00 di sabato 14 dicembre al PalaBattisti di Verbania. Arbitri saranno Francesco Venturini di Lucca e Igor Giustarini di Grosseto.