SERIE B. Kramer-Lombardo-Guerrera per la vittoria di Patti su Stella Palermo: 5^ sconfitta consecutiva per le ragazze di Zanet

Alessandra Vigilante
Alessandra Vigilante della Stella Palermo

Arriva la quinta sconfitta consecutiva per la Stella Basket, in una partita che sembra un remake delle due precedenti.

Coach Zanet scende in campo con il solito quintetto formato da Ciriminna, Cafiso, Vigilante, Bianco e Riccardi. L’inizio del match è segnato da tanti errori al tiro da entrambe le parti e il primo quarto si chiude con il punteggio di 16-18.

Nel secondo quarto arriva il solito blackout. Con Riccardi e Bianco gravate da 3 falli ciascuna, poche idee in attacco e distrazioni difensive, permettono l’allungo delle ragazze di coach Buzzanca che chiudono il secondo quarto con un +17: il tabellone luminoso segna il punteggio di 21-38.

Le ragazze di coach Zanet però non si gettano la spugna e con un paio di belle azioni corali e contropiede lanciati dalla positiva Ciriminna, chiudono il terzo quarto sul 33-45.

L’ultimo quarto è un rispondersi colpo su colpo tra le due squadre, con Lombardo da un lato e Riccardi dall’altro. Si arriva a toccare il -8 ma è un fuoco di paglia. La partita si chiude con il punteggio di 48-58.

Vigilante e compagne hanno avuto il grande pregio di non aver mollato, ma devono ancora crescere parecchio, soprattutto dal punto di vista mentale, per evitare questi blackout che consentono alle squadre avversarie di incrementare il loro vantaggio.

Prossimo incontro in trasferta, domenica 9 dicembre a Catanzaro. Si deve lavorare sodo, ma ci sono tutti i presupposti per farlo al meglio e ottenere buoni risultati!

Stella Basket Palermo-Alma Basket Patti 48-58 (16-18;21-38;33-45;48-58)

Stella Basket Palermo: Cerasola, Vento 1, Riccardi 15, Vigilante 9, Ventimiglia 3, Cassetti ne, Cafiso 12, Ciriminna 2, Giuffrè ne, Matera 3, Craciun ne, Bianco 3. All.: Antonio Zanet

Alma Basket Patti: Tumeo ne, Lombardo 14, Coppolino 3, Cangemi, Merrina, Ferreyra 5, Sciammetta, Romeo 3, Kramer 16, Guerrera 13, Cucinotta ne, D’Arenzo 4. All.: Mara Buzzanca