SERIE B. Prima contro prima: Fortitudo Agrigento riceve Lions Bisceglie. Catalani: “La chiave sarà sempre la stessa: la nostra difesa”

Fortitudo Moncada Agrigento
Fortitudo Moncada Agrigento

La prima contro la prima, la sfida al vertice che decreta chi sarà in testa al campionato: arriva il tanto atteso big match contro la capolista Bisceglie di coach Luciano Nunzi, in testa al campionato dalla prima giornata fino al recupero della Fortitudo. Entrambe le squadre vengono da una vittoria, Bisceglie ha battuto Sant’Antimo prima della sosta e Agrigento ha vinto in trasferta a Forio, entrambe hanno 22 punti, i pugliesi hanno perso solamente contro Taranto e Salerno, la Fortitudo a inizio campionato con Molfetta e Ruvo di Puglia.

Tiene alta l’attenzione coach Michele Catalani: “Ci attende un impegno tosto contro Bisceglie, squadra brillante, di grande fisicità e con idee di gioco molto chiare. Per noi è un’occasione di confronto importante contro una formazione che ha finora dimostrato grande continuità. Dovremo fare una partita gagliarda e di grande impatto fisico soprattutto in difesa, consapevoli che ci ritroveremo di fronte un attacco che produce le cifre migliori del nostro girone e che è soprattutto ben distribuito su tanti dei giocatori a disposizione di coach Nunzi. Arriviamo da uno stop prolungato ed abbiamo grande voglia di tornare in campo. La chiave sarà sempre la stessa: la nostra difesa. Se il nostro impatto sarà quello giusto, sono sicuro che saremo in grado di competere fino alla fine“.

La gara si giocherà sabato 8 gennaio al PalaMoncada.