SERIE B. Ragusa ferma Agrigento nel derby dopo 21 vittorie, finisce 77-74

Dopo 21 vittorie di fila arriva la sconfitta nel derby contro la Virtus Ragusa con il punteggio di 77-74. Una sconfitta che vede sfumare il record nazionale, a quota 22, e la Fortitudo spreca totalmente un’occasione fino a metà partita sotto controllo. La squadra di coach Catalani, priva di Chiarastella fuori per infortunio, domina il match per i primi due parziali con il punteggio di 16-19 e 19-26. Ma la Virtus ha avuto il grande pregio di non mollare mai, di non perdersi d’animo e, grazie all’ex Paolo Rotondo protagonista con 19 punti e 17 rimbalzi, rimonta e ribalta il match. Domenica erano stati gli ex Morici e Bruno i protagonisti ed oggi Rotondo a favore della Virtus Ragusa, l’assenza di Chiarastella di fa sentire ed il terzo parziale con un 20-14 riporta Ragusa ad un passo da Agrigento e rimonta con una bomba da tre. Coach Catalani a fine match: “Faccio i complimenti al Ragusa perché hanno lottato fino alla fine e non hanno smesso di crederci, hanno affrontato la partita con l’atteggiamento e noi dobbiamo essere pronti per i prossimi impegni e non mollare nulla durante i 40 minuti”.

Virtus Kleb Ragusa – Moncada Energy Agrigento 77-74 (16-19, 19-26, 20-14, 22-15)

Virtus Kleb Ragusa: Paolo Rotondo 19 (7/15, 0/0), Mattia Da campo 17 (5/8, 1/2), Fabio Stefanini 15 (5/10, 1/5), Roberto Chessari 13 (2/4, 2/3), Giovanni Ianelli 10 (3/6, 0/1), Giorgio Canzonieri 3 (0/0, 1/2), Andrea Picarelli 0 (0/4, 0/1), Simon Ugochukwu andrew 0 (0/1, 0/2), Vincenzo Festinese 0 (0/0, 0/0), Tommaso Incremona 0 (0/0, 0/0), Lucio Salafia 0 (0/0, 0/0), Andrea Sorrentino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 36 10 + 26 (Paolo Rotondo 17) – Assist: 9 (Paolo Rotondo, Roberto Chessari, Andrea Picarelli 2)

Moncada Energy Agrigento: Alessandro Grande 19 (6/8, 1/4), Sadio soumalia Traore 16 (5/7, 1/4), Cosimo Costi 14 (4/8, 0/3), Giuseppe Cuffaro 7 (1/3, 1/3), Santiago Bruno 6 (0/0, 2/6), Mait Peterson 6 (3/5, 0/0), Andrea Lo biondo 6 (2/5, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0), Giorgio Parla 0 (0/1, 0/0), Nicolas Mayer 0 (0/1, 0/0), Umberto Indelicato 0 (0/0, 0/0), Albano Chiarastella 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 24 – Rimbalzi: 39 8 + 31 (Cosimo Costi 11) – Assist: 11 (Sadio soumalia Traore 4)