SERIE D. Adrano scrive 108 contro Acireale con 49 di Whatley, ma gli ospiti difendono la differenza canestri

Adrano-Acireale
Adrano-Acireale

A due giornate dal termine della stagione regolare Adrano timbra il cartellino per i playoff superando in casa il Basket Acireale per 108 a 93; punteggio però che in una eventuale differenza canestri vede in vantaggio i granata per 19 a 15. Adrano pone le basi della sua affermazione subito nel primo quarto dove la mancanza di coesione difensiva e l’approccio un po’ soft alla gara da parte acese permettono a Whatley di imperversare sotto i tabelloni, spesso in beata solitudine. Poi Acireale inizia a giocare; la difesa, anche se non riesce ad arginare Whatley (49 punti), innalza i valori in termini di cattiveria e convinzione mentre in fase offensiva diminuiscono i passaggi a vuoto dei primi dieci minuti. Adrano sempre in vantaggio anche con un massimo di 76 a 54 al quinto del terzo quarto. Ma nei primi quattro minuti dell’ultima frazione di gioco il quintetto acese si porta sul -10, 88 a 78, ed il trepunti del possibile -7 viene respinto dal ferro. Adrano si riprende il vantaggio e conduce in porto la vittoria non riuscendo però a ribaltare la differenza canestri. Per la cronaca Adrano parte subito a razzo con la tripla di Pennisi, anche se il primo canestro è di Budrys. Poi è Whatley, complice la difesa granata, troppe palle perse o regalate, a dare una svolta significativa alla gara con 10 punti consecutivi. Gli ospiti accusano evidenti difficoltà ed Adrano con Bascetta (16 punti) si allontana decisamente nel punteggio per il 35 a 18 del primo tempino. Nei secondi 10 minuti Acireale ritrova la propria identità con Gulisano, Patanè e Panebianco replicando canestro su canestro ai locali mentre Antronaco si fa sentire in difesa. Il risultato è che il parziale è di 23 a 21 per Ricceri e compagni. Comunque si va all’intervallo lungo sul 58 a 39. Nel terzo tempino Acireale continua a soffrire ma le triple di Panebianco (21 punti, 7 su 8 dalla lunetta, 8 falli subiti) e Budrys (25 punti, 3 su 4 da tre punti, 9 palle perse) iniziano ad intaccare le certezze difensive dei padroni di casa. 28 a 28 il parziale. Nell’ultima frazione di gioco primi 4 minuti targati granata. Gulisano (5 falli subiti, 4 assist) mette in difficoltà Pennisi che in un amen commette due falli facendosi fischiare anche un tecnico ed uscendo così definitivamente dalla gara. Patanè (18 punti) firma 4 punti consecutivi e Cerame (13 punti) mette la tripla dell’88 a 78.
Il trepunti di Gulisano del meno 7 non va a segno ed Adrano con Bascetta e Leanza (16 punti) riprende vantaggio e partita. Il prossimo turno Domenica 18 Marzo gli atleti di coach Gumina osservano il turno di riposo per terminare la stagione regolare Domenica 25 Marzo alle ore 18.00 al Palavolcan contro l’Olympia Comiso.

Adrano: Bascetta 16, Narcisi, Russo 6, Ricceri 4, Whatley 49, Leanza 16, Amoroso G., Grasso 2, Pennisi 15, Amoroso F. .All.re: Morelli.
Note. Tiri liberi 14 su 22. Tiri da tre punti: Bascetta 2,Pennisi 2, Russo 2. Usciti 5 falli: Russo e Pennisi. Fallo Tecnico a Pennisi .

Basket Acireale: Khomyn 2, Cerame 13, Antronaco 5, Gulisano 9, Budrys 25, Panebianco 21, Patanè 18, Ricca, Russo, Barbagallo, Privitera, Venticinque. All.re : Gumina.

Note. Tiri liberi 21 su 26. Tiri da tre: Panebianco 4, Cerame 3, Gulisano 1, Patanè 1, Budrys 3. Usciti 5 falli: Antronaco .

Parziali: 1° Q: 35 a 18. 2°Q: 23 a 21. 3° Q: 28 a 28. 4° Q: 22 a 26.

Arbitri: Savoca di Bagheria e Brusca di Palermo.