SERIE D. Canicattì supera nello scontro diretto Bagheria, la salvezza si giocherà all’ultima giornata

Olympia Basket Canicattì

Vittoria doveva essere e vittoria è stata contro Bagheria che permette ai canicattinesi di superarli in classifica ed essere virtualmente salvi ad una giornata dalla fine. Partita rognosa e bella a tratti con i locali sempre in vantaggio con ottime trame di gioco e con tutta la squadra che ha giocato un ottima partita. Nonostante l’assenza di due titolari come Bazan e Fiorentino oltre che del baby Alongi, i ragazzi guidati dai coach Di Vita e Provenzani vincono una partita decisiva, la seconda consecutiva.
Il direttore sportivo Cigna si complimenta con la squadra ma un grande plauso va ai due coach che hanno preso la squadra in una situazione precaria e che in sole due partite hanno fatto un vero e autentico mezzo miracolo. Ora l’ultimo sforzo nella trasferta di Palermo contro il Cus per mantenere la categoria anche nella prossima stagione. Sicuramente si ripartirà dai due coach anche l’anno prossimo, questa l’unica certezza fino ad ora.