SERIE D. Capo Asd affiliata a FIP, riuscirà ad approdare in Serie D?

L'affiliazione avvenuta il 23 agosto 2021 di Capo Asd

Continuano fitti i tentativi per portare in porto il campionato di Serie D siciliana e restituire il numero pari alla competizione. Nella giornata di ieri, pubblicato l’articolo “Una società non affiliata da luglio 2021 ammessa al campionato di Serie D“, la FIP Sicilia si è premurata semplicemente a ringraziare la redazione di Siciliabasket per la segnalazione. Ma cosa è successo dopo?

Mentre veniva corretto il cu n°13 della stagione 2022-2023 con l’eliminazione di Capo Asd, la stessa società Capo Asd veniva affiliata a FIP oltre i termini (scaduti il 9 luglio). Nulla di illecito. Quali allora i prossimi e possibili passaggi? Capo Asd può far richiesta di iscrizione al campionato di Promozione, domandare l’ammissione da riserva alla Serie D e attraverso un consiglio d’urgenza, una successiva riapertura dei termini anche per 24 ore, vedere approvata la propria richiesta con un ripescaggio.

Giova a tutto il movimento che il maggior numero di società abbiano la possibilità di svolgere attività, ma a che prezzo e con quali mezzi? Quel che appare evidente è che non si risparmi alcun tentativo, a partire dall’ammissione ad un campionato di una società inizialmente non in regola con tutti gli adempimenti FIP per dare la sensazione che tutto scorra placidamente.