SERIE D. Cefalù cede nel derby col Palermo Basket guidato da un Calò da 31 punti

Zannella Cefalù
Zannella Cefalù

Sconfitta casalinga per la Zannella nel derby della quindicesima giornata. L’approccio alla partita per i ragazzi di coach Giambelluca risulta già dalle prime battute troppo soft e, i palermitani, ne approfittano gestendo con tranquillità un ritmo basso per questi ultimi più congeniale. Ne è prova il punteggio molto basso ed equilibrato all’intervallo (31-32). Nella ripresa il ritmo non cambia e il Palermo Basket riesce ad allungare grazie all’ottima serata dei suoi principali giocatori (Calò 31 punti, Trevisano 19 punti). L’attacco dei Cefaludesi risulta anch’esso poco pulito con pochissimi contropiedi e tanti tiri da 3pt sbagliati frutto dello scarso movimento della palla e delle non corrette spaziature. Solo nel finale la Zannella aumenta l’intensità riuscendo ad avere la palla del possibile -1 ma Pirrone sbaglia un tiro aperto da 3pt e Terrasi un appoggio sotto il ferro. La squadra di coach Vallesi riallunga ottenendo la vittoria ma non riuscendo a ribaltare il punteggio dell’andata. La Zannella viene così raggiunta proprio dal Palermo Basket al terzo posto anche se i cefaludesi hanno una partita in meno avendo già riposato. Prossimo impegno domenica prossima ancora in casa contro il CUS Palermo.

Zannella Basket Cefalù – Palermo 66-73

Zannella Cefalù: Ducato 7, Terrasi G. 24, Pirrone 8, Monaco 7, Cimino 6, Terrasi M. 10, Maniscalco 4, Gallo ne, Cesare ne, Di Paola ne.
All. Giambelluca

Palermo Basket: Audino, Won ne, Leone, Benvegna 9, Vaccaro 7, Calò 31, Cuccia 7, Trevisano 19, Chiri, Fontanilla ne.
All. Vallesi

Parziali: 14-19, 31-32, 39-52, 66-73