SERIE D. Il Castanea Basket sceglie la continuità, conferme per i coach Frisenda, Ardizzone e il preparatore Biondo

Il Castanea Basket punta sulla continuità. Conferme per i coach Frisenda, Ardizzone e il preparatore Biondo

Il Castanea Basket 2010, dopo aver ufficializzato la prosecuzione del prestigioso rapporto di collaborazione tecnica con l’allenatore Nino Molino, con soddisfazione annuncia altre tre caselle che vanno ad inserirsi nei quadri tecnici della prima squadra che attende ancora dalla Federbasket Sicilia di conoscere la categoria d’appartenenza per la stagione sportiva 2020/21. Si tratta di una conferma in blocco per lo staff tutto messinese d’estrazione che, come nel recente passato, sarà guidato dall’head coach e responsabile dell’intero progetto sportivo Filippo Frisenda, motore, referente e autentica bandiera del sodalizio gialloviola. Insieme a lui permane come assistente in panchina l’esperta Giusy Ardizzone. Il compito di curare la preparazione atletica e monitorare durante tutto l’anno la condizione fisica dei giocatori spetterà invece a Luigi Biondo, da sempre all’interno della società con un’esperienza intervallata in due distinti momenti. Grazie a queste figure l’attività del network peloritano punta a consolidarsi nella stagione del decennale della sua fondazione. Questo il commento di coach Filippo Frisenda: “Sono contento di restare al timone della mia squadra per la decima stagione consecutiva. Col lavoro certosino svolto negli anni possiamo fregiarci di avere un gruppo solido e coeso in tutti i suoi effettivi. La conferma di coach Nino Molino come coordinatore dello staff tecnico non può che riempirmi di orgoglio, siamo tutti onorati di avere con noi una figura dalla grande esperienza internazionale ed eccellenza indiscussa nonché risorsa del nostro territorio e autentico vanto per la città di Messina. Per quello che riguarda gli equilibri di panchina sono felice di avere la possibilità di poter imparare nuove nozioni da un “mentore” quale per me è coach Molino. Sono fiero di poter lavorare a contatto con un allenatore di spessore dal quale si apprende unicamente nell’osservare la mimica dei gesti in palestra. Figuriamoci se si ha la possibilità di un confronto tecnico serrato con lui. Sono certo che tutte le componenti della società trarranno giovamento dalla sua presenza”. Questo il commento dell’assistente allenatore Giusy Ardizzone: “Ci stiamo preparando per affrontare questa nuova stagione e speriamo la nuova categoria nel modo migliore possibile com’è sempre stato nel nostro modo di concepire il basket. Attendiamo notizie certe dalla Federazione e auspichiamo in una ripresa delle attività che avvenga il più presto possibile. La programmazione prosegue in maniera proficua e come sempre ci vedrà impegnati su più fronti dalla prima squadra, ai centri minibasket e al settore Baskin. Siamo pronti e carichi per la nuova stagione con la speranza di portare tanti appassionati al campo che, pur osservando le regole del distanziamento sociale imposte dal governo, possano seguirci con calore”. Questa la riflessione di Luigi Biondo: “Cercherò come sempre di fornire le mie conoscenze e tutto l’aiuto possibile alla società. Non sappiamo ancora quando si ripartirà e dopo un periodo di stop così lungo la ripresa della condizione fisica per tutti i giocatori non sarà immediata ma lavoreremo gradualmente per non farci trovare impreparati. Voglio ringraziare tutta la dirigenza che mi ha riservato il solito affetto ed entusiasmo“. Nei prossimi giorni ci saranno nuove ufficialità da parte del Castanea Basket che comincia a programmare senza indugio la nuova stagione sportiva.