SERIE D. Il Minibasket Milazzo batte la Zannella e spera in un posto play-off

Il Minibasket Milazzo
Il Minibasket Milazzo

Al Palaverde si è giocata tra il Minibasket Milazzo e Zannella Cefalù una delle tre finaline per centrare i play-off di Serie D. Partita molto difficile perché contro una squadra con molta esperienza in questi campionati e in campionati maggiori. Dopo la sconfitta dell’andata il Minibasket Milazzo doveva ribaltare la differenza canestri.

Inizio del primo quarto è positivo con un parziale di 26-13, il secondo quarto è tutto degli ospiti ed il primo tempo termina in parità 46-46. Il terzo quarto è tutto dei milazzesi che si portano avanti di 10 punti, ma nell’ultimo periodo gli ospiti ritornano: mancano solo 5 secondi quando è il +2 per i padroni di casa, sulla rimessa un tiro di Miranovic viene trasformato in tap-in vincente da Genjac che sigla il 83-79.

Così Ciccio Maimone: “L’obiettivo stagionale era quello di raggiungere i play-off per giocarci le nostre chance, ma anche quello di crescere come singoli e soprattutto come collettivo. Nel corso della stagione si è creato uno splendido gruppo sempre più unito e questo ci ha aiutato ad uscire a testa alta dai momenti di difficoltà“.

Così invece Haris Genjac: “Quest’ anno sto vivendo un anno in Sicilia, una terra bella con persone speciali dentro e fuori dal campo. Sono qui per provare a fare i play-off e magari il prossimo anno fare il salto di categoria per giocare in C Silver. Siamo tutti giovani e andiamo tutti verso una direzione stiamo dando il massimo e spero che arriviamo il più lontano possibile la società lo merita“.

Minibasket Milazzo – Zanella Cefalù 83-79

Milazzo: Saija 8, Spano 24, italiano 14, Miranovic 16, Genjac 19, Pirri 2, Maimone, Catanesi, Cuccuru, Saporita, Gitto, Calivà.

Cefalù: Ducato 7, Pirrone 16, Terrasi M 6, Maniscalco 7, Monaco 16, Cesare n.e, Cimino 2, Gallo 5, Terrasi G 20.

Parziali: 28-16, 46-46, 65-61