SERIE D. Importante successo a Caltanissetta per la Zannella Cefalù

Zannella Cefalù
Zannella Cefalù

Vittoria sofferta per la Zannella a Caltanissetta. I cefaludesi approcciano la gara con un primo parziale a favore che sembra presagire una serata tranquilla. Ma non sarà così. I nisseni reagiscono e, complice una difesa degli ospiti incapace troppe volte di tenere gli 1c1 e attacchi troppo affrettati, riescono a chiudere all’intervallo lungo sul 50 a 36. Al ritorno dagli spogliatoi l’andamento della gara sembra non cambiare e, in più, Marco Strati viene espulso per la somma di un tecnico e un antisportivo. Ma è qui che avviene la svolta per la Zannella. I ragazzi di coach Giambelluca si uniscono consapevoli dell’importanza della gara e reagiscono aumentando l’intensità difensiva e chiudendo il terzo quarto con 34 punti a referto. L’Invicta prova a reagire ma l’inerzia è tutta per i cefaludesi che riescono a portarsi avanti nel punteggio e gestire i minuti finali. Un successo di vitale importanza perché consente alla Zannella di essere a due punti da Marsala e Messina, rispettivamente terza e quarta in classifica. Prossimo impegno domenica prossima nel derby cittadino contro l’A.s.d. Basket Cefalù 1972.

Tabellini

Invicta Caltanissetta – Zannella Cefalù 91-97

Parziali: 27-14, 23-22, 24-34, 17-27

Invicta: Mulè 3, Palascino 2, Drago, Turturici 13, Arcarisi 2, Sanicola 22, Lombardo 5, Cammalleri 19, Gagliano 1, Zarbo 24. All. La Bua

Zannella: Ranalli 26, Gallo 6, Morici, Terrasi M. 9, Maniscalco 2, Kostov 33, Marsala 17, Valente 4, Strati, Di Paola. All. Giambelluca