SERIE D. La Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza ospita la Zannella Cefalù in uno scontro playoff

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza festeggia la vittoria

Prima sfida casalinga del girone di ritorno per la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza che domenica affronterà fra le mura amiche la Zannella Cefalù per l’undicesima giornata della serie D girone B. Gli ospiti occupano assieme ai padroni di casa la terza posizione con 12 punti in coabitazione con Cus Palermo e Marsala ragion per cui lo scontro diretto rappresenta un’importante crocevia stagionale. La formazione allenata da Giambelluca ha la sua stella nel capitano Giuseppe Terrasi (23,6 punti di media), affiancato da giocatori esperti come l’ex Alcamo e Eagles Palermo Ranalli (12,0), il prodotto locale Marsala (12,0), gli ex Sant’Agata Strati (11,8) e Valente (8,9) e l’ex Torrenova Arto (9,0). Completano il roster gli esperti Gallo, Maniscalco e Marco Terrasi.

All’andata Messina dopo essere stata avanti per tre quarti uscì sconfitta per 85-71 dal PalaGeodetico di Cefalù, la partita rappresenta quindi un’occasione di riscatto oltre che una ghiotta occasione per poter continuare a rimanere nelle posizioni di testa.

Palla a due per Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza – Zannella Cefalùdomenica 12 gennaio alle ore 18:30 al Palazzetto dello Sport diPiazzale Pertini di San Filippo del Mela, arbitreranno Daniele Barbagallo e Alice Foti di Acireale (CT).

Aggiornamenti in tempo reale sull’andamento del match durante la partita sulla pagina Facebook ufficiale: https://www.facebook.com/nuovapallacanestromessina/