SERIE D. La Sicily Express Messina sogna un “Mercoledì da leoni” contro l’Olympia Comiso

Impegno infrasettimanale per la Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina che mercoledì 20 febbraio affronterà l’Olympia Comiso nella ripetizione del big match della sedicesima giornata del girone Sud della serie D. La partita, in calendario il 3 febbraio, durò infatti soltanto due quarti poichè nell’ intervallo di metà gara direttori di gara scoprirono che ignoti erano penetrati nel loro spogliatoio prelevando i loro effetti personali e a seguito della scoperta del furto gli arbitri ritennero che non ci fossero le condizioni per continuare il match, decretando così l’interruzione definitiva.

La formazione giallorossa, reduce dalla brillante affermazione casalinga contro Aci Bonaccorsi di domenica confida nella regolarità mostrata al PalaRussello (ancora imbattuto) per avere ragione dei quotati avversari, che all’andata si imposero 90-87 in un match in cui un arbitraggio contestato lasciò un po’ di amarezza nella truppa giallorossa, mentre nel match del 3 febbraio erano avanti 49-39 all’intervallo. Comiso attualmente è in testa alla classifica con 28 punti assieme a Gela e precede di 4 punti le inseguitrici Grottacalda e Messina.

Comiso, dopo un campionato con risultati altalenanti, punta quest’anno decisamente alla promozione e la formazione affidata al confermato coach Ceccato sta dimostrando sul campo di aver ottimi numeri. La formazione ragusana è ripartita dalle conferme del bomber Savarese (guardia, 24,7 punti di media) e di Boiardi (ala, 20,7), nuovo l’asse play-pivot con la regia affidata al romano Matteo Celesti (9,9 punti) e il compito di lottare sotto i tabelloni all’USA ex Castanea Russell, che viaggia a 13,9 punti a partita. Dal nutrito gruppo di giocatori cresciuti nel vivaio locale spicca l’apporto di Romeo e dei due Palazzolo, mentre stanno dando il loro apporto anche i giovani Bha, Di Mauro, Farruggio, Giaccone, Rosano e Vespertino. Su quest’ottimo impianto è stato poi inserito un ulteriore “colpo” per la categoria, il play Giovanni Occhipinti, che aveva iniziato la stagione a Pozzallo a oltre 20 di media.

Sarà dunque un match spettacolare all’impianto di Gravitelli con l’Olympia che avrà al seguito un pullman di tifosi, l’auspicio della Nuova Pallacanestro Messina è di vedere il palazzetto gremito in una bella festa di sport.

Palla a due per Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina – Olympia Comiso mercoledì 20 febbraio alle ore 20:00 al PalaRussello di Messina con ingresso gratuito, arbitreranno Gianluca Centorrino di Venetico (ME) e Sara Sciliberto di Messina (ME).

Aggiornamenti testuali, punteggio, foto e video durante la partita sulla pagina Facebook della Nuova Pallacanestro Messina all’indirizzo:

https://www.facebook.com/nuovapallacanestromessina/