SERIE D. Sfincione meritato per i bagheresi, bitta festeggia la vittoria in trasferta contro Zannella Cefalù

Zannella Cefalù - Bitta Bagheria
Battuta la Zannella Cefalù per 66-71
 
Nel giorno della festa dell’Immacolata Concezione, in trasferta contro una squadra di alta classifica, il Bitta Bagheria mette a segno un’importante vittoria, la seconda della stagione, che gli consente di risollevarsi dopo un brutto periodo.
A causa di infortuni e assenze varie la rosa dei convocati presenta tre under 18 e un under 16, ma il quintetto è quello della scorsa partita, con i fratelli Ducato, Maggiore alla regia, Cerasola sotto le plance e Cicala. Anche per i padroni di casa un’assenza importante, quella di Giuseppe Terrasi, miglior marcatore della squadra.
Dopo la palla a due la partita la sblocca il capitano con un arresto e tiro che sottolinea qualche distrazione difensiva cefaludese, ma arriva subito la risposta dai padroni di casa. I bianco rossi fanno circolare bene la palla, ma lasciano spazio alle bombe di Marsala, rispondendo con i canestri di Cerasola. Pausa sul 20-22, e secondo quarto che si riapre con grande intensità, con uno splendido Riccardo Ducato che scrive 14 a referto solo nel quarto. Intervallo lungo sul 34-42. 
Il rientro dagli spogliatoi però è traumatico, la strigliata di coach Giambelluca fa bene ai ragazzi in maglia bianca che rimettono la partita sui loro binari, Bagheria fa solo 9 punti nel quarto e alla fine dei dieci minuti il tabellone dice 54-51. Ma la partita non è chiusa, anzi, si riapre per i ragazzi di Coach Licari. Un pirotecnico contropiede del furetto Giovanni Ducato rimette l’inerzia della gara nelle mani dei bagheresi, che mantengono lucidità e nel finale segnano i liberi decisivi che decretano la vittoria per 66-71. Tradizionale sfincione bagherese meritato quindi per festeggiare la vittoria, ma la prossima sfida è molto importante, scontro diretto contro Canicattì al Pirandello domenica 15 dicembre alle 18:00.
 
Zannella Basket Cefalù – Bitta Bagheria   66 – 71
Parziali: 20-22, 34-42 (14-20), 54-51 (20-9), 66-71 (12-20).
 
Zannella Basket Cefalù: Ranalli 18, Serio n.e., Gallo n.e., Morici, Terrasi 4, Maniscalco, Arto, Marsala 13, Valente 10, Strati 21. 
All.re: Dario Giambelluca.
 
Bitta Bagheria: Ducato R. 36, Visconti n.e., Ducato Gio. 2, Cerasola 16, Lupo n.e., Ferrante n.e., Maggiore 2, Buttitta 2, Cicala 6, Mazzone n.e., Ducato Gab. 7.
All.re: Angelo Licari.