Splendida Sbc Palermo per l’ultima del 2019, battuta Empoli 89-63

Un inizio timido di Palermo, con la sola Cooper a tirare (e anche forzare) per mandare i primi punti a referto, sostituisce un’intera partita interpreta benissimo da SBC Palermo.
Le palermitane dilagano contro Use Scotti Empoli con 26 di scarto finale e conquistano punti salvezza pesantissima per la classifica.
Riferimento per l’attacco delle siciliane è stata una Markeisha Gatling da 29 punti totali, l’87% al tiro dal campo, 5 rimbalzi, un assist e due stoppate. Empoli di coach Cioni è rimasta in gara fino a 2.40″ del primo quarto, ha tentato il recupero alla fine del secondo tempino (-5 costruito sulle giocate di Morris), ma non ha trovato spazio grazie agli spunti di Russo (che piazzerà due canestri allo scadere), Cupido, Gatling e capitan Marta Verona. Nel secondo tempo si sblocca anche Liliana Miccio, che mette tre triple di fila e allora il gioco è fatto: Sicily By Car Palermo vola sul +20 (64-44) e recupera ben quattro palloni di fila per mettere il proprio sigillo sulla gara. Sulle palle recuperate la formazione siciliana troverà alla fine 28 punti in totale. I giochi diventano chiari già nel terzo quarto, chiuso con sedici punti di differenza nel parziale, quindi negli ultimi 10′ è solo gestione per le ragazze di coach Coppa, di fronte una Use Scotti che aggiusta le percentuali al tiro, ma non in maniera sufficiente da riprendere la gara.
Torna a respirare l’ambiente palermitano, dopo un filotto di sconfitte che aveva tolto qualche certezza. Appuntamento al 2020 con la trasferta a Lucca contro la Gesam Gas.

Sbc Palermo Basket: Russo 17, Manzotti 3, El Habbab 2, Capido 10, Cooper 8, Miccio 11, Verona 6, Casiglia, Caliò, Cappelli, Gatling 29. All.: Coppa

Use Empoli: Stepanova 11, Morris 18, Ruffini 3, Trimboli 18, Francalanci, Malquori, Caparrini, Manetti 2, Ramò, Narviciute 11, Bastianoni, Mathias. All.: Cioni

Parziali: 22-11, 17-23, 25-9, 25-20