Sport Club Gravina chiarisce: “Noi assolutamente estranei ai fatti”

Lo Sport Club Gravina ha voluto dichiarare la propria assoluta estraneità ai fatti accaduti durante la partita di Promozione giocata contro Zafferana, con una nota che riportiamo integralmente.

Con riferimento alla notizia riportata dal sito di Siciliabasket in ordine alla gara del campionato di promozione fra Sport Club e Zafferana, la società di Gravina si dichiara assolutamente estranea ai gravi fatti accaduti.
È opportuno segnalare, per chiarezza, che il giocatore espulso non è un componente dello Sport Club Gravina e che nessun insulto rivolto alla coppia arbitrale, nei toni e contenuti del titolo dato alla notizia, può essere ascritto al pubblico di casa.
Quanto alla ventilata rissa, è bene specificare quanto accaduto, trattandosi di “coloriti confronti verbali”, avvenuti durante la partita, che condanniamo da qualsiasi parte del pubblico siano essi arrivati.
Confidiamo, comunque, che l’intervento delle forze dell’ordine e il referto arbitrale possano fare chiarezza su eventuali responsabilità“.