Nona vittoria consecutiva per lo Sport È Cultura Patti sul parquet di Giarre

Giarre - Patti
Giarre - Patti

Non si ferma lo Sport È Cultura Patti che agguanta la nona vittoria consecutiva battendo il Basket Giarre di coach D’Urso col risultato di 79-106. Partita sempre condotta dalla squadra ospite che ha chiuso subito il match nei primi 20 minuti di gioco. La classifica nelle zone alte rimane invariata, con la Zannella Cefalù sempre capolista solitaria (battuto il Green Basket Palermo in una partita molto tirata fino all’ultimo) e ad inseguire Patti e Costa D’Orlando, rispettivamente 4 e 6 punti sotto i cefaludesi.
Si parte e la squadra di coach Sidoti fa subito capire di essere concentrata e focalizzata sull’obiettivo. I giochi offensivi funzionano benissimo e l’intensità difensiva messa in campo dallo Sport È Cultura non riesce a far entrare in ritmo la squadra di casa. Alla fine dei primi 10 minuti il parziale è già di quelli importanti: 15-29. Il secondo quarto è devastante, Patti non sbaglia mai, tutti hanno fiducia, il solco scavato è già troppo profondo per il Basket Giarre che non riesce a ricucire lo strappo subito. Casiraghi Quattropani provano a dare la scossa ai loro compagni ma si va all’intervallo lungo col tabellone che segna 32-66. I buoi sono scappati, la squadra di coach D’Urso è un po’ sfiduciata, siamo già in garbage time e a fine quarto il parziale si fa ancora più pesante: 55-95. Nell’ultimo quarto coach Sidoti mette in campo i ragazzi più giovani, i quali dimostrano un’ottimo approccio alla partita e alla sirena il risultato finale è 79-106.
Un match mai messo in discussione che ha dimostrato per l’ennesima volta, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che lo Sport È Cultura è una squadra in piena fiducia, con un’idea di gioco ben precisa e un progetto ben definito. L’impegno lasciato alle spalle non era certamente di quelli complicati, ma giocare fuori casa come sta facendo Patti in questa stagione dimostra grande personalità e una voglia di crescere continua. Adesso si torna in casa. Domenica 17 gennaio infatti (al PalaSerranò alle 18:30) i pattesi ospitaranno il Cus Catania di coach Malagò, reduce da una partita molto combattuta fino all’ultimo contro il Cocuzza Basket , seppur persa di 6 punti.

Tabellino:

Basket Giarre – Sport È Cultura Patti: 79-106 ( 15-29 / 17-37 / 23-29 / 24-11)

Basket Giarre: Arcidiacono 12, Spadaro 4, Casiraghi 20, Caminiti 9, Sabatino, Marzo n.e., Grioli n.e., Spina 6, Ciaurella 5, Leonardi 3, Quattropani 14, Maccarrone 6.  All. Simone D’Urso.

Sport È Cultura Patti: Busco G. 5, Custis 37, Santilius 26, Bolletta 3, Costantino 7, Busco M. 17, Sidoti Ale 4, Marabello 2, Mazzullo 5, Ettaro, Anzà.  All. Pippo Sidoti