Terza vittoria consecutiva per il Birrificio Messina contro il Cus Palermo, playoff nel mirino

Daniele Rizzo
Daniele Rizzo

Terza vittoria consecutiva per il Birrificio Messina contro il Cus Palermo, padroni di casa che tornavano al Palatracuzzi dopo il blitz di Bagheria contro l’Eagles Palermo. Nell’ultima gara interna della stagione regolare l’Amatori Basket Messina contro il fanalino di cosa del torneo Valitri e compagni sono stati bravi a non sottovalutare un avversario che ha giocato senza l’assillo del risultato trovando nell’ottimo Bonanno (32 alla fine) un riferimento importante in attacco. La vittoria dell’Or.Sa. Barcellona nell’anticipo del sabato contro Torrenova aveva consegnato ai peloritani l’obiettivo stagionale della salvezza matematica, conquistata con due gare di anticipo. Domenica il Birrificio Messina ha centrato la quinta vittoria casalinga consecutiva e adesso è padrone del proprio destino, una vittoria nell’ultima gara contro la Cestistica Torrenovese consentirebbe l’accesso ai playoff a prescindere dai risultati delle altre formazioni. Quattro gli uomini in doppia cifra per coach Maggio, da segnalare i 5 punti del giovane Spanò.

Tabellino:

Birrificio Messina Amatori Basket Messina – Cus Palermo 77-64

Amatori Basket Messina: Calarese 15, Pace 13, Rizzo 3, Casablanca, Irrera 4, Cordaro 6, Spanò 5, Romano, Restuccia 12, Valitri 5, Maggio 14.
All.: Maggio

Cus Palermo: Tomasello, Calamia, Bonanno 32, Mineo 12, Landino D., Viola 8, Landino F., Inturna 9, Giordano, Garofano 1, Inzerillo 2.
All.: Catania

Arbitri: Cannata e D’Amore di Messina