Torna il “Derby di Sicilia” in A1: Sicily By Car Palermo Basket ospita Ragusa

In una stagione di prime volte, arriva anche il primo “Derby di Sicilia” in Serie A1 per Palermo: Sicily By Car Palermo Basket ospita la Passalacqua Ragusa, domenica alle ore 18.

Il ritorno del derby siciliano in A1 è un vero e proprio evento per la pallacanestro dell’isola: è dal 2013/2014 che due squadre siciliane non si sfidano nella massima serie, in quell’occasione si scontrarono sempre Ragusa e Priolo (71-42 a Ragusa, 65-84 a Priolo). Palermo, dal canto suo, non ospita un derby dall’ultima stagione in A1, la 1989/1990: in quell’occasione sempre contro Priolo (due sconfitte, 57-68 a Palermo e 77-57 a Priolo). In tutti i precedenti ricorre sempre un solo nome, quello di coach Santino Coppa, in panchina con Priolo e della partita, ovviamente, anche per questa nuova e inedita edizione del derby, sulla panchina di SBC.

In casa Passalacqua ottime sensazioni dopo le prime quattro giornate che hanno regalato altrettanti successi: squadra in ottime condizioni, che può contare su tutte le sue senior. L’unica assente per coach Recupido la giovane Stroscio che ha riportato un infortunio nel match vinto con largo scarto sul Geas. Da tenere d’occhio il trio di straniere formato da Dearica Hamby, Ify Ibekwe e Ashley Walker ma non solo: la play-guardia Nicole Romeo e la guardia Chiara Consolini, tra le altre, le osservate speciali.

Sicily By Car Palermo Basket che per il derby purtroppo non potrà ancora contare sull’appena firmata Shayla Cooper: la terza straniera arriverà a Palermo martedì mattina, una volta completata ogni procedura sul visto presso il consolato americano di Miami. In settimana verrà poi definito il tesseramento. Possibile dunque che sia l’ultima “impresa” a cui è chiamato il gruppo, con una straniera in meno rispetto alle avversarie. Morale comunque alto, nonostante la sconfitta a San Martino, e tanta voglia di fare bene per Verona e compagne.

La partita tra Sicily By Car Palermo Basket e Ragusa sarà trasmessa sulla rete on demand a pagamento LBF TV: tutte le informazioni su www.lbftv.it. Trio arbitrale designato per l’incontro, che alzerà la palla a due alle ore 18: Daniela Calella di Bologna, Gian Lorenzo Miniati di Pontedera e Rebecca Di Marco di Ferrara.

Il costo unitario dei biglietti per il match è di 7 euro: esenzione per Under 14, Tesserati FIP (Dirigenti federali, Arbitri, Allenatori muniti di apposita tessera federale), tesserati CONI e disabili con accompagnatore. Biglietto ridotto a 3,50 euro per i genitori accompagnatori dei bambini delle scuole partecipanti a progetti con Sicily By Car Palermo Basket. Tagliandi in vendita su Vivaticket e in biglietteria il giorno della partita: prima del match Ragusa sarà possibile sottoscrivere anche l’abbonamento stagionale.