Torrenova – Bernareggio, Faraoni (LNP) chiederà a FIP obbligo tampone rapido prima delle gare

Di Salvo Pintaudi

La LNP anche relativamente al campionato di serie B, rivedrà il protocollo sanitario anti Covid. Il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci incassa quindi una importante vittoria dopo le sue ordinanze – divieto, in ottica sicurezza della salute pubblica. Castrovinci in due diversi provvedimenti sindacali aveva intimato prima, alla Fidelia Torrenova di uscire dal territorio comunale e poi all’avversario di turno di entrarci. Questa mattina il segretario della LNP Massimo Faraoni ha informato il primo cittadino messinese che tutti i club hanno avuto indicazione di effettuare 48 prima dell’incontro in calendario, un tampone rapido. Contestualmente è stato chiesto al Settore Sanitario Fip l’inserimento della disposizione nel protocollo gare.
In precedenza era stata la stessa dirigenza del Bernareggio, a rassicurare il sindaco Castrovinci che tutti i componenti della squadra negli ultimi 10 giorni erano stati sottoposti ad una serie di tamponi (3), tutti negativi. Inoltre la società lombarda ha assicurato che ulteriore controllo anti Covid-19, sarà effettuato, il venerdì precedente la trasferta in terra siciliana, copia di tutta la documentazione verrà consegnata alla società Torrenova prima della gara di domenica prossima, palla a due al PalaTorre alle 16.00.