Trapani, coach Ducarello: “Contro Rieti per tornare ad esprimere un bel gioco”

Coach Ugo Ducarello

Si è svolta questa mattina, con inizio alle ore 11.45, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la conferenza stampa pre-gara della Lighthouse Trapani. E’ stata presentata la partita contro la Npc Rieti, valida per la ventunesima giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti il general manager Nicolò Basciano ed il coach della Pallacanestro Trapani Ugo Ducarello.

Nicolò Basciano: “La scelta della risoluzione consensuale del contratto di Stefano Spizzichini è stata presa dalla società, con la consapevolezza che lo staff tecnico si troverà una rotazione in meno, ma con la certezza che la squadra darà il 110% per sopperire all’assenza. La separazione non è stata traumatica, non c’era alcun problema nello spogliatoio col ragazzo ma, nel momento in cui si è prospettata la possibilità di poterlo liberare, consapevoli che da alcune settimane il ragazzo non era felicissimo di stare a Trapani, non abbiamo tergiversato. La società è attenata sul mercato ma voglio dare più fiducia alla squadra e, in questi giorni, sono contento di aver visto la squadra allenarsi bene e con entusiasmo. Su Simic è vero che abbiamo avuto delle richieste ma il ragazzo è al centro del nostro progetto e, giocoforza, adesso avrà più spazio”.

Ugo Ducarello: “Simic, ad oggi, non è pronto a giocare da ala-forte e quindi la cosa più logica, per sopperire all’assenza di Spizzichini, sarà quella di dare a Mollura o Ganeto più minuti in quel ruolo. La squadra ha capito la scelta di Spizzichini poiché era consapevole del malessere del ragazzo. Tutti hanno reagito, non ci sono stati problemi e, sia ieri che oggi, abbiamo svolto due ottimi allenamenti. Sono curioso di vedere come approcceremo la partita di Rieti ma sono sereno perché la squadra ha lavorato bene. I lunghi italiani di qualità non sono facili da trovare sul mercato e mi auguro che non avremo bisogno che arrivi qualcuno. Dopo il raggiungimento della Coppa Italia è vero che siamo calati, non perché ci siamo sgonfiati, ma perché ci è cominciata a mancare quella grinta che la panchina era riuscita a darci. Alcuni giocatori hanno avuto un calo e lo abbiamo pagato ma, da adesso in poi, spero che rivedremo il gioco che eravamo riusciti ad esprimere. La coesistenza di Jefferson e Bossi è possibile ed in attacco ci da soluzioni in più ma, per converso, ci penalizza in difesa dunque è necessario trovare sempre il giusto equilibrio. Rieti è una squadra che in casa trova grande energia, da quando hanno inserito Olasewere hanno riorganizzato il proprio gioco ed hanno cominciato ad avere più continuità. E’ una squadra molto fisica e l’approccio al match sarà fondamentale”.

RIETI VS TRAPANI: IL PREGARA

Rifinitura al Pala Conad per la prima squadra, in vista della partita di domenica 11 febbraio contro la Npc Rieti. Gara valida per la 21^ giornata di Serie A2 Old Wild West girone Ovest.

I CONVOCATI:
Brandon Jefferson, Andrea Renzi, Filippo Testa, Marco Mollura, Davide Fontana, Stefano Bossi, Nenad Simic, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Jesse Perry.

Arbitri: BARTOLI ENRICO di TRIESTE (TS); CARUSO DANIELE di PAVIA (PV); LONGOBUCCO ANDREA di CIAMPINO (RM).

Note: Non ci sarà Stefano Spizzichini con il quale è stato risolto consensualmente il contratto. Il play Claudio Tommasini è un ex di turno avendo vestito la maglia granata nelle due stagioni precedenti.

Media: Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30. Altra differita su tele8 (provincia Trapani e Palermo, canale 190 digitale terrestre) il mercoledì alle 15.30 ed alle 21.30.