Trapani in amichevole contro Green Palermo. Coach Parente: “Contento dell’atteggiamento”

De' Riante Jenkins

Piacevole atmosfera al PalaConad di Trapani per la prima uscita stagionale della 2B Control Trapani contro il Green Basket Palermo squadra che militerà nel prossimo campionato di Serie B. Oltre 400 i tifosi che sono accorsi al Pala Conad per far sentire la propria vicinanza alla squadra. Lo spirito amichevole dell’incontro è testimoniato dal fatto che gli allenatori hanno deciso di azzerare il punteggio alla fine di ogni quarto. Nel computo totale la 2B Control Trapani esce vincitrice: 89-57 il finale. Coach Parente ha giostrato tutti i suoi effettivi e la squadra ha espresso un ottimo gioco corale.

1°Quarto: Dopo la tripla di Caronna, il primo punto della Pallacanestro Trapani 2022/2023 è di Massone. Col canestro dal post basso di Carter, coach Verdorosa chiama la prima sospensione (5-3 al 5’). Carter schiaccia in contropiede, poi Dieng (4 punti), ancora Carter da sotto e la tripla di Massone portano il parziale sul 16-3. Lombardo da oltre l’arco dei 6.75 interrompe il break di 16-0 di Trapani: time out di Parente. Dieng e Romeo colpiscono da 3. Due tiri liberi di Di Giuliomaria, la penetrazione di Guaiana ed il tap-in sulla sirena di Minore chiudono la frazione sul 26-8.

2°Quarto: Il primo canestro è di Lombardo, ma Guaiana pareggia. Lombardo e Costa colpiscono dai 6.75 prima del primo canestro in granata di Jenkins. Segnano Morciano, Jenkins da 3 e Caronna: 9-12 al 5’. Parziale di 8-0 del Green Basket che si porta sull’11-20. Romeo da sotto e Mollura con 7 punti consecutivi interrompono il parziale e impattano. Sulla sirena realizza Morciano che chiude il quarto sul 20-22.

3°Quarto: La tripla di Jenkins, il contropiede di Romeo e 2 liberi di Massone aprono la frazione. L’azione da 4 punti di Renna interrompe il break. Si segna con più regolarità da una parte e dall’altra.  Il quarto termina 18-16.

4°Quarto: Il primo canestro è di Jenkins. Trapani prova a scappare ma Palermo resiste: 9-4 al 5’. Gli ultimi minuti servono per dare spazio ai tanti giovani presenti. L’ultimo quarto termina -0.

 

Coach Daniele Parente

Coach Daniele Parente: “È stato un test importante e sono contento dell’atteggiamento avuto dai ragazzi. È chiaro che abbiamo sulle gambe due intense settimane di allenamento e abbiamo tante cose su cui migliorare, sia in attacco che in difesa. Da questa amichevole ho avuto buone indicazioni e sono sicuro che con gli allenamenti cresceremo sempre di più. Gli americani devono prendere confidenza con il gruppo ma stanno già evidenziando caratteristiche da leader. Col recupero di Tsetserukou e Rupil avremo anche altre 2 scelte importanti per le rotazioni”.

Parziali: (26-8; 20-22; 18-16; 19-9).

2B Control Trapani: Carter 8, Minore 8, Dieng 7, Romeo 7, Guaiana 9, Jenkins 19, Dancetovic 6, Mollura 13, Massone 12, Kovacev, Lentini. Allenatore: Daniele Parente.Assistenti: Alex Latini, Sergio Solina.

Green Basket Palermo: Masciarelli 6, Di Giuliomaria 4, Costa 6, Morciano 9, Moltrasio 11, Renna 4, Lombardo 6, Ronconi ne, Caronna 5, Markus 6, Drigo. Allenatore: Verderosa.

Arbitro: Nicolini, Licari