Trapani torna a vincere con 27 punti di Clarke, battuta Treviglio 91-83

Parziali: (23-25, 22-21, 27-21, 19-16)

2B Control Trapani: Rotnei Clarke 27 (5/11, 4/7), Rei Pullazi 27 (6/10, 5/6), Andrea Renzi 15 (5/9, 1/2), Federico Miaschi 6 (0/3, 2/3), Cameron Ayers 5 (1/3, 1/3), Curtis chinonso Nwohuocha 4 (2/3, 0/0), Roberto Marulli 4 (1/2, 0/4), Erik Czumbel 2 (0/0, 0/1), Marco Mollura 1 (0/1, 0/0), Giorgio Artioli 0 (0/0, 0/0), Giorgio Lamia 0 (0/0, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0)

Allenatore: Daniele Parente.
Assistente: Fabrizio Canella.

Remer Treviglio: Mitja Nikolic 24 (4/6, 5/7), Chris Roberts 18 (6/10, 2/5), Lorenzo Caroti 17 (2/2, 4/8), Andrea Pecchia 15 (3/6, 1/4), Davide Reati 5 (2/2, 0/2), Jacopo Borra 2 (1/3, 0/0), Ursulo D’almeida 1 (0/2, 0/1), Edoardo Tiberti 1 (0/0, 0/0), Mattia Palumbo 0 (0/1, 0/0), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0), Andrea Siciliano 0 (0/0, 0/0)

Allenatore: Adriano Vertemati.
Assistente: Mauro Zambelli

Arbitri: Beneduce, Bramante, Buttinelli.
Media: Diretta live streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz).
Spettatori: 2000 circa.

TRAPANI. Al PalaConad la 2B Control Trapani ritorna a vincere, 91-83 il finale contro Treviglio. Vittoria doppiamente importante per i ragazzi di coach Parente che ribaltano anche lo scontro diretto. Nella prima metà di gara gli ospiti trovano con facilità la via del canestro ma i granata sono bravi a resistere ed a rimanere in partita (45-46 al 20’). Nella seconda parte del match, invece, i padroni di casa stringono le maglie in difesa e mettono bene in atto il piano partita riuscendo così a conquistare meritatamente la vittoria. Tra i singoli segnaliamo le prove di Rei Pullazi e Rotnei Clarke, entrambi autori di 27 punti.

1°Quarto: Coach Parente schiera il quintetto formato da Clarke, Miaschi, Ayers, Pullazi e Renzi. Vertemati risponde con Caroti, Pecchia, Roberts, Nikolic e Borra. Il primo canestro è di Clarke ma Borra schiaccia il 2-2. Dopo la tripla di Pecchia, Clarke accorcia in penetrazione. Roberts realizza dalla lunga distanza prima del canestro di Pullazi. Dopo il botta e risposta fra Nikolic e Pullazi, Clarke realizza 3 tiri liberi (11-10). Miaschi risponde alla tripla di Nikolic ma Roberts, con un canestro dalla media, e Caroti, con un 2+1, riportano in vantaggio Treviglio (14-18). Caroti realizza da molto lontano e Parente chiama il primo time out: 14-21 a 3’30’’ dalla fine. Dopo la tripla di Clarke, realizzano Nikolic e Pullazi (19-23). Nikolic, dalla media, risponde alla tripla di Clarke ed al tiro libero di Mollura: 23-25 al 10’.

2°Quarto: Tiberti fa 1/2 dalla lunetta prima del gancio di Nwohuocha. Dopo il canestro di Marulli, Treviglio conclude un break di 8-0 interrotto dal canestro di Nwohuocha (29-34). Reati colpisce dalla media prima del 2/2 di Marulli dalla lunetta (31-36). Dopo le triple di Pullazi e di Nikolic, Pecchia realizza 2 liberi (34-41). Pullazi segna ancora da 3 ma Treviglio va a bersaglio con Pecchia e Roberts: 37-45 a 2’ dal termine e time out per coach Parente. Pullazi realizza 5 punti in fila prima della tripla di Ayers che vale la parità a quota 45. Prima della pausa c’è tempo per il tiro libero di D’Almeida: 45-46 al 20’.

3°Quarto: Pullazi e Caroti realizzano dai 6.75 prima dei 5 punti di Renzi e della penetrazione di Clarke: 55-49 a 7’50’’ dal termine e sospensione per coach Vertemati. Clarke segna dalla media ma Nikolic risponde con una bomba (57-52). Dopo il jump di Pecchia, Roberts schiaccia in transizione (57-56). Renzi va a segno da sotto e, dopo il jump di Caroti, concretizza un 2+1 (62-58). Roberts e Pecchia impattano a quota 62. Clarke realizza in penetrazione ma Pecchia segna 2 liberi (64-64). Botta e risposta dai 6.75 fra Clarke e Caroti prima della tripla di Pullazi e dei 2 liberi di Czumbel: 72-67 al 30’.

4°Quarto: Nikolic segna da 3 e poi conclude un gioco da 4 punti: 72-74. Per Trapani segnano Clarke (da 3) e Ayers: 77-74 a 5’ dalla fine. Roberts va a bersaglio dal post prima del canestro di Pullazi. Pecchia colpisce dalla media ma Miaschi realizza dai 6.75: 82-78 a 3’ dal termine e sospensione per coach Parente. Renzi realizza un 2+1 ed un jump dalla media: 87-78 a 2’13’’ dalla fine e time out per coach Vertemati. Nikolic schiaccia ma Pullazi va a segno da sotto (89-80). Finisce 91-83.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “Questa partita presentava un tasso di difficoltà enorme perché non eravamo per nulla al meglio dal punto di vista fisico. I ragazzi hanno dato tantissimo e non posso non ringraziarli. Pullazi e Clarke hanno fatto tanti punti ma tutti si sono resi utili e questo è fondamentale in questa parte della stagione dove è necessario allungare le rotazioni e mantenere i ritmi alti. La partita di oggi è la dimostrazione che giocando di squadra si possono fare tante cose”.

Adriano Vertemati (coach Remer Treviglio): “Trapani ha meritato di vincere poiché nella seconda parte di gara ha messo più energia guadagnandosi seconde e terze chance per andare a canestro. Noi abbiamo commesso degli errori di comunicazione ma abbiamo poco da rammaricarci perché comunque abbiamo giocato bene in un campo difficile. Pullazi ha giocato una grande partita, sapevamo delle sue qualità ma ha tirato un 5/6 da 3 che ci ha fatto male. Noi abbiamo già raggiunto l’obiettivo salvezza e stiamo facendo un grande campionato con tantissimi giovani”.