Tre gare in otto giorni per il Città di Milazzo, si comincia dal Canicattì

Gianni Vecchiet
Gianni Vecchiet

Tre gare in otto giorni, tutte in notturna: sarà una settimana impegnativa quella che attende il Città di Milazzo. I ragazzi di Interdonato giovedì alle ore 21 saranno di scena sul difficile parquet di Canicattì: la lunga trasferta vedrà i milazzesi opposti al club agrigentino, ancora imbattuto in questo campionato.
Quarantotto ore dopo, al Palalberti di Barcellona, il Basket Milazzo ospiterà alle ore 20 il
Licata, in un delicato scontro salvezza.
Mercoledì 28, infine, alle ore 21, vi sarà il recupero della gara contro la
Vigor Emmolo, valida per la terza giornata e rinviata per ben due volte per l’emergenza meteo nelle passate settimane.
Arrivano, infine, brutte notizie dal Giudice Sportivo:
Gianni Vecchiet, dopo l’espulsione nella gara contro il CUS Catania, è stato squalificato per due turni. La società mamertina, tramite il presidente Oliva, ha già inoltrato ricorso d’urgenza contro una squalifica che appare francamente eccessiva.