U18: Amatori Messina vincente in trasferta nella semifinale contro Mascalucia

Amatori Basket Messina U18
Amatori Basket Messina U18

Nella prima semifinale regionale per il campionato categoria under 18 la Mens Sana Mascalucia perde di 6 punti contro contro l’Amatori Messina targata Progetto CLUB (squadra creata dalla collaborazione di Amatori Messina, Life Messina e Ganzirri) non sfigurando e dimostrando di avere compiuti ulteriori progressi nell’affrontare match cosi impegnativi. Le due squadre si affrontano subito a viso aperto, la partita è molto divertente nel primo quarto e da un lato Federico Ferrara e Salvatore Pappalardo e dall’altro Maggio e Diallo tengono le proprie squadre in parità. Nel secondo quarto, complici anche problemi di falli di Salvo Pappalardo e Costanzo, la Mens Sana si affida alle giocate del play Zafarana, prova molto positiva la sua, e di Giuseppe Pappalardo oltre alla gran difesa di Roccella sul cecchino Maggio. Messina però accelera sulla fine del secondo quarto chiudendo il primo tempo sopra di 6 punti. Da segnalare il rientro dopo un mese di stop dovuto a problemi fisici del capitano Vincenzo Ferrara. Nel terzo quarto esce lo spirito della Mens Sana Mascalucia, trascinata anche da uno splendido pubblico, che ha aumentato l’intensità difensiva rosicchiando tre punti alla forte squadra messinese, nonostante il quarto fallo di Salvo Pappalardo, fischio che ha condizionato la gara dell’atleta paternese. L’ultimo quarto è una autentica battaglia, Messina viene trascinata dalle giocate di Diallo che punisce la difesa di casa con le sue penetrazioni e il suo atletismo, mentre la Mens Sana grazie ai canestri di Battiato e Enrico Pappalardo riesce a portarsi fino al -2. Quinto fallo di Costanzo con la Mens Sana che nell’ultimo minuto non riesce a trovare la via del canestro, mentre Messina riesce a portarsi sul +6 finale grazie al solito Diallo e a Di Dio.

Sono orgoglioso di questi ragazzi – dichiara coach Gabriele Giorgianni abbiamo affrontato una squadra molto organizzata ma noi non abbiamo sfigurato. Adesso andiamo a Messina, andremo a giocare con la massima intensità fino al quarantesimo minuto, poi alzeremo la testa e guarderemo il tabellone, sperando ci sia favorevole. 6 punti non sono 30, spero che i ragazzi siano consapevoli che possiamo andare a Messina a giocarcela. Faccio i complimenti a coach Restanti per la sua squadra, sarà molto dura ma noi ci proveremo. Per noi è stato motivo d’orgoglio riempire il palazzetto per una partita under 18“.
Questo gruppo è cresciuto molto in questi anni – queste le parole di Davide Santangeloricordo che quando eravamo under 13 e 14 molte squadre ci battevano anche nel campionato provinciale, adesso ci stiamo giocando una semifinale regionale e molti ragazzi giocano e sono protagonisti con la prima squadra, questo vuol dire che stiamo facendo il cammino giusto. Andremo a Messina con lo spirito giusto. Sono soddisfatto.”

Mens Sana Mascalucia – Amatori Basket Messina 59-65

Mens Sana Mascalucia: V.Ferrara, F.Ferrara 25, Roccella, Zafarana 6, Battiato 4, E.Pappalardo 4, S.Pappalardo 12, Finocchiaro ne, Arfaoui, Costanzo 6, G.Pappalardo 2. all. Giorgianni

Amatori Messina: Di Dio 11, Speciale ne, Spadaro, Irrera 8, Currò, Spanò, Schiro, Germanotta 4, Palana, Diallo Alu. 31, Maggio 9, Diallo Ala. 2. All. Restanti

Arbitri: Panno – Spadaro (Enna).

Parziali: 19-19; 17-23; 12-9; 11-14