U18. La Passalacqua Ragusa ipoteca la fase finale

Ha rischiato di perdere, perché l’impegno della Rainbow Catania è stato grande, ma la Passalacqua Spedizioni va via da Catania a bottino pieno. Catanesi sconfitte 56 a 66, grazie ad uno sprint finale firmato Bongiorno e Stroscio. Guai a sottovalutare la Rainbow, però, brava a chiudere in vantaggio il primo tempo  (31-30) e giocare completamente alla pari contro il quintetto di Kutznetsova. Marmo a rimbalzo, Spampinato e Parrinello, insieme a Patanè, le migliori in campo tra le ragazze di Ferlito.
Ora la sfida si sposta al PalaMinardi, dove alla Rainbow servirà una prova da grande squadra per recuperare il gap di dieci punti dalle ragusane.

Da segnalare l’ottimo arbitraggio del giovane fischetto augustano Federico Mameli, in coppa con il nazionale Sebastiano Tarascio.

Rainbow Catania – Passalacqua Ragusa 56-66.

Catania: Parrinello, Magrì, Patanè, Pappalardo, Spampinato, Vella, Spina, Marmo, Lombardo, Rasino. All.: Ferlito

Ragusa: Rizzica, Abela, Lucifora, Criscione,  Baglieri, Procopio, Chessari, Stroscio, Rimi, Caracciolo, Savatteri, Bongiorno. All.: Koutznetsova

Parziali: 12-14, 31-30, 53-49