UFFICIALE. Ashley Walker torna a Ragusa

L'americana riapprova in maglia Passalacqua: “In biancoverde alcuni dei migliori campionati e momenti della mia vita”

Ashley Walker torna a Ragusa

Ashley Walker ritorna a Ragusa. La forte lunga, reduce dall’esperienza in Turchia, dopo avere giocato per due stagioni con la maglia biancoverde nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015 e poi essere stata a Schio e a Venezia per due anni, torna nel capoluogo ibleo dove ritrova la tanta gente che in questi anni non l’ha mai dimenticata, come persona e come giocatrice. L’atleta 32enne, nel frattempo, ha preso il passaporto rumeno che le consente di giocare da europea: potrà infatti giocare insieme alle due extracomunitarie della squadra, Hamby e Ibekwe. Nell’ultima stagione al Marsin, nel massimo campionato turco, Ashley ha messo a segno 16 punti di media (20 in Eurocup), tirando con il 60% da due, quasi il 30% da tre e il 70% dalla lunetta, raccogliendo inoltre la media di 8 rimbalzi a partita. Numeri che la confermano sempre ad altissimi livelli e, se possibile, la vedono migliorata ulteriormente, specie nel tiro dall’arco. “Ho deciso di tornare a Ragusa perché i primi due anni in cui ho giocato con la maglia biancoverde sono stati alcuni dei migliori campionati e momenti della mia vita – dice Ashley – Mi aspetto che avremo una stagione molto buona, la squadra è sicuramente molto forte. Conosco diverse giocatrici, ho giocato o insieme o contro con quasi tutte e sono davvero eccitata per il prossimo anno. Uno dei miei ricordi dei tifosi è il primo anno in cui siamo andati in finale, il palazzetto era completamente pieno e sembrava che tutta la città stesse tifando per noi”.

Il direttore sportivo Giovanni Criscione aggiunge: “Ashley è già stata un nostro pezzo di storia fin dai primi esordi in serie A1 sei anni fa, in cui prese per mano squadra e pubblico a due finali scudetto di cui soprattutto la prima storica essendo nata quasi per magia da una promozione. Oggi ritorna presente e riabbraccia il popolo biancoverde dopo altre parentesi importanti in Italia e all’estero, in cui ha dimostrato di essere la grande giocatrice che è. È un ritorno pieno di memorie e di passione per la città e il club, ma anche fatto di presente, in quanto ci ritroveremo tutti più maturi dopo anni di basket e di esperienze, e di motivazioni nel continuare quel percorso di crescita che negli ultimi anni ci ha visti sempre protagonisti. A livello sportivo Walker ha acquisito due anni fa il passaporto romeno e dunque giocherà da lunga europea al fianco delle straniere Hamby e Ibekwe e crediamo le tre, insieme a un roster di italiane di qualità, possano regalarci ancora grandissime soddisfazioni”.

Con l’ufficializzazione di Ashley Walker, che giocherà con la maglia numero 22, si conclude il mercato in entrata delle senior con i nuovi innesti di Ibekwe, Nicolodi, Kacerik e Gatti e le riconferme di Hamby, Consolini, Soli e Romeo.