Un Premio Donia per Siciliabasket!

Sono passati quasi 4 anni da quando in maniera estremamente semplice, in estate, abbiamo iniziato quest’avventura in due, io ed Emanuele Franciò.

Come lo chiamiamo questo giornale? Come ci organizziamo? Registriamolo al Tribunale! In pochi passaggi abbiamo costruito una nuova “casa del basket” da mettere a disposizione di tutte le società che avrebbero voluto utilizzarci come tramite per far conoscere la loro realtà.

Da parte nostra nessun desiderio in particolare, eccetto quello di metterci al servizio degli amanti della pallacanestro regionale sfruttando la nostra professione di giornalisti (sportivi) in Sicilia.

Abbiamo cercato di dare spazio a tutti, in maniera trasversale a prescindere dalle serie. Abbiamo cercato di affrontare con responsabilità e competenza ogni argomento possibile e che potesse essere utile far conoscere all’opinione pubblica. Con classifiche, interviste, con un spazio fisso in radio (grazie Radio Zammù!) e scegliendo anche di andare direttamente, anche noi, in trasferta siamo riusciti ad avvicinarci a molti, ma non a tutti. E di questo ci scusiamo.

Il Premio Donia 2017 che mi è stato assegnato è un onore che devo condividere, moltiplicare e dedicare all’indirizzo innanzitutto di Emanuele Franciò, ma anche di Davide, Silvia, Alfio e AlbertoOrazio, Salvo e Marianna e a tutti i colleghi degli uffici stampa che ci hanno “aperto le porte” dandoci la possibilità di lavorare partendo dalle singole realtà per ricostruire il puzzle della Sicilia del Basket. Grazie a chi mi ha tollerato ogni week-end in cui ho detto: “Non ci sono, vado a seguire una partita per Siciliabasket!“.

Stiamo già lavorando a Sicilibasket 2019, come dimostra la raccolta fondi (purtroppo necessaria) che abbiamo lanciato su Facebook, a cui vi prego di poter almeno dare uno sguardo.

Grazie di cuore a voi, grazie al Comitato regionale guidato dal presidente Riccardo Caruso, grazie ai nostri lettori e complimenti ai vincitori dei premi di categoria del Donia 2017.

A tutti arrivederci a giorno 21 maggio al PalaMangano!

Chiara Borzi’