Under 15. La Virtus Ragusa sembra una senior, battuta Trapani 62-47 ed è titolo regionale

Under 15. La Virtus Ragusa sembra una senior, battuta Trapani 62-47 ed è titolo regionale
Under 15. La Virtus Ragusa sembra una senior, battuta Trapani 62-47 ed è titolo regionale

La Virtus Ragusa comincia con il piede giusto la fase finale dei Campionati Regionali del basket giovanile.

Ribaltando il passivo di 10 punti rimediato a Trapani nella gara d’andata, i ragusani battono la Pallacanestro Trapani con il punteggio di 62-47 in un derby che, seppur tra formazioni under, ha riportato alla mente delle due società i ricordi delle tante sfide tra i due club disputate in serie C1 negli anni 80.

Con questa vittoria la Virtus Trapani si è aggiudicata il titolo regionale under 15 maschile.
Il gruppo allenato da coach Sergio Trovato ha mostrato un miglior tasso tecnico in campo ed un discreto gioco di squadra, alternando spesso il tipo di difesa, elemento che ha messo in serie difficoltà l’attacco trapanese.

Eccellente la prova dei nuovi arrivati Emmanuel Adeola e Ugo Simon, bravi a limitare il lungo trapanese Piarchack .
La Virtus  Ragusa ha fatto capire sin nelle prime battute le proprie intenzioni, imponendo una difesa aggressiva ed un ritmo alto alla gara, portandosi sul 6-0, grazie alle diverse azioni in contropiede di Italia e Scillone.

La risposta di Trapani è arrivata a metà del secondo quarto con le bombe di Basciano e Tartamella riportando la propria squadra in partita.
Il riposo non toglie ritmo e concentrazione ai ragazzi di coach Trovato, e il divario continua ad aumentare, difatti, non bastano i rimbalzi di Piarchack ad impensierire la difesa ragusana, adesso sempre più compatta con tre stoppate di fila firmate Simon, ad alto tasso di spettacolarità, che inebriano il pubblico sugli spalti.

A tratti sembra di assistere ad una prestazione di una squadra senior.
Nel quarto periodo i ragazzi di coach Canella provano a rovinare la festa ai ragusani ma  non c’è più nulla di nuovo nello spartito dell’incontro; la Virtus gestisce bene i minuti finali, mantenendo quel vantaggio che gli permette di mettere le mani sul titolo Regionale.

Il Presidente della FIP Sicilia Riccardo Caruso e il Vice Presidente Salvatore Curella, presenti alla finale, hanno premiato le squadre finaliste.

La Virtus Ragusa accede così alla fase interregionale ed incontrerà, in un pre-spareggio, la Bim Bum Basket Rende il 19 Aprile, la vincente accederà ai concentramenti interregionali.

VIRTUS RAGUSA – PALL. TRAPANI 62 – 47 (16-14; 25-22; 46-34; 62-47)

 

VIRTUS RAGUSA: Marletta, Floridia 3, Zago, Cassì, Causapruno 12, Adeola 13, Italia 2, Bocchieri 16, Di Mauro 1, Simon 11, Scillone 4, Farruggio. All.: Trovato, Sorrentino.

PALL. TRAPANI: Ticotta, Basciano 11, Amato, Grimaudo, Vitrano, Adamo 1, Grazioso, Martinico 3, Tartamella 12, Doria 9, Nicosia 6, Piarchack 5. All.: Canella.