Vigarano contro Ragusa unica gara di giornata in A1. Ecco perchè si gioca

Meccanica Nova Vigarano contro Passalacqua Ragusa si giocherà tra meno di un’ora regolarmente.

È l’unica partita in programma per la domenica della settima giornata del campionato di A1, nel girone di ritorno, dopo il rinvio a data da destinarsi stabilito per tutti gli altri match di giornata.

Si è giocata ieri Battipaglia contro Venezia, nonostante le campane ospitassero una formazione veneta. Ciò è avvenuto perché la sospensione delle attività che avrebbero coinvolto società provenienti dalle regioni interessate dal Coronavirus (Lombardia, Veneto, Piemonte) è stata stabilita solo nella serata di ieri.
Vigarano contro Ragusa si giocherà perché nessuna delle due formazioni proviene da territori dove sono stati registrati caso di Covid-19, motivo che è stato ritenuto valido – con provvedimento d’urgenza dopo il Consiglio dei Ministro del 22 febbraio – per procedere ad uno stop alle gare.
Non c’è dunque alcuna motivazione perché la gara venga posticipata.

Rinvii sono stati stabiliti a Bologna, dove era attesa San Martino di Lupari e a Empoli, dove sarebbe arrivata Broni. Sbc Palermo ha invece raggiunto inutilmente Schio per la gara inizialmente prevista contro Famila.

Occhi puntati dunque sul PalaVigarano dove tra meno di un’ora la Passalacqua Ragusa giocherà contro la Meccanica Nova.