Zannella Cefalù, “Guerre Stellari” nel big match contro la Costa D’Orlando.

Timeout Priulla, Cefalù - photo Martina Badami
Timeout Priulla, Cefalù - ph . Martina Badami

Se in questi giorni l’attenzione dei media è stata catturata dall’uscita del tanto atteso sequel della saga cinematografica partorita dal genio di George Lucas, a Cefalù c’è un altro avvenimento a catalizzare l’interesse degli appassionati della palla a spicchi: domenica alle ore 18.00, infatti, andrà in scena sul parquet del Geodetico la sfida ad alta quota con la Costa d’Orlando di Coach Condello, seconda forza del torneo a 4 punti dalla capolista Zannella. L’ultimo impegno del girone d’andata non poteva essere più probante per i biancazzurri, intenzionati a proseguire la propria marcia in vetta alla classifica dopo le 14 affermazioni consecutive in altrettanti incontri disputati finora; ma la Irritec Costa d’Orlando è squadra di assoluto valore, costruita per vincere, e giungerà nell’impianto cefaludese con tutte le intenzioni di fare risultato per non perdere contatto con i primi due posti della graduatoria, ossia quelli utili per la partecipazione alla poule-promozione (specie dopo la sconfitta interna contro Patti nel derby dell’Immacolata).
A sottolineare la grande importanza dell’incontro è anche Coach Priulla: “Domenica affronteremo una delle squadre candidate al salto di categoria, e sicuramente non sarà una partita semplice perché loro sono una squadra profonda e ricca di talento. Inoltre sanno di giocarsi due punti pesanti in un campionato dove gli scontri diretti possono essere determinanti. Dal canto nostro sappiamo di dover affrontare la gara con grande umiltà e spirito di sacrificio, facendo attenzione ad ogni piccolo particolare, e avremo bisogno più che mai dell’affetto e del sostegno del nostro fantastico pubblico per conquistare una fondamentale vittoria e chiudere al meglio il girone d’andata”.