A Catania altre due under 14 bloccate dalla regola del Doppio Tesseramento Femminile

La pubblicazione questo pomeriggio dell’articolo “Perchè le nostre figlie non possono giocare? Genitori palermitani scrivono a Fip” ha fatto emergere un altro caso uguale a quello presente in provincia di Palermo.

Le giovani atlete bloccate si trovano stavolta a Catania, sono due, e non possono giocare perché la regola del Doppio Tesseramento Femminile non permette l’impiego in under 16 in doppio utilizzo.

Anche la società catanese ha chiesto deroga al Regolamento che è stata rigettata parimenti. Una realtà che evidentemente meritava più attenzione rispetto quella prestata.