Partita dai due volti della Viola Femminile che subisce inizialmente l’intensità di Palermo. Le padrone di casa trovano anche la doppia cifra di vantaggio chiudendo poi il secondo periodo sul 28-20. Al rientro dagli spogliatoi le “Violine” ritrovano la giusta concertazione e grazie ai rimbalzi della Anechoum e ai canestri della Certomà firmano il parziale decisivo che vale due punti in classifica per le neroarancio di coach Russo.

Stella Basket Palermo-Viola Reggio Calabria 49-53 (14-9; 14-11; 13-22; 8-11)

Viola: Amodeo 6, Imeneo 2, Costantino 17, Certomà 20, Latella, Melchionne, Marrara, Ambrogio, Anechoum 6, Smorto, Gaeta 2.

Coach Armando Russo.

Stella Basket: Bonnì 12; Cafiso 18; LoBianco 2; Di Martino 3; Matera 8; Bisconti 3; Bursi 3; Ferro; Bartolotta; Bianco: Ventimiglia.

Coach: Marcello Di Caro.