C FEMM. San Matteo vince nettamente contro Stella Palermo, ma grave infortunio alla spalla per la palermitana Scalavino

Brutto infortunio alla spalla per Scalavino

Un'immagine di San Matteo Messina - Stella Palermo
Sfortunata trasferta della Stella basket a Messina dove San Matteo vince nettamente la terza di campionato del girone B della serie C Femminile. Sarà stato il caldo, sarà stato il viaggio, sarà stata l’emozione dell’esordio, sta di fatto che dopo 6’ abbondanti di gioco il punteggio era ancora sul 2-2.
Sicuramente prevalgono le difese sugli attacchi, aiutate anche dalla coppia arbitrale che in maniera omogenea si limitavano a fischiare il minimo indispensabile.
Solo negli ultimi 3 minuti si sbocca San Matteo che con Raffaele allunga. Fine primo quarto 10-5.
Nel secondo quarto esordisce per la Stella la promessa Scalavino, ma sarà un esordio doppiamente amaro per lei. La partita continua con bassissime percentuali che costringono la squadra ospite a chiamare time out a 3:22 dalla fine sul punteggio di 17-9. Ma la Stella è in blackout, fischiato anche un tecnico a coach Zanet a 3:10 dalla fine del secondo quarto. Così, dopo diversi tiri e scelte in attacco sbagliate la Stella è sotto di 12 punti (21-9), la sblocca Cafiso con un gioco da 3 punti. Fine del secondo quarto 23-14.
Si riprende dove si era lasciato. San Matteo continua a giocare forte in difesa e con veloci transizioni in attacco. Prova a replicare Martina Messana con 2 triple che portano lo svantaggio a 7 punti quando mancano 3:17. Il periodo termina però sul 36-24.
Nell’ultimo quarto è Gioè che tenta la scossa ma San Matteo replica colpo su colto e con due triple consecutive di Lombardo e Raffaele, porta il vantaggio a 18 punti a poco meno di 5 minuti dalla fine. Da segnalare, l’infortunio di Scalafino che buttandosi generosamente su una palla vagante rimedia un grave infortunio alla spalla. Esce per il quinto fallo Nwachukwu. Escono le stremate Cafiso e Ventimiglia.
Gli ultimi 2:30 servono a dar spazio alle più giovani da entrambe le parti e finisce col punteggio di 48-30.
Adesso dimenticare velocemente e ripartire e auguri a Ilenia per un rientro nel più breve tempo possibile..
FONTALBA SAN MATTEO MESSINA: SCARDINO 13, D’AMICO, ALBO, LOMBARDO 11, INGRASSIA, POLIZZI, GRILLO 10, RAFFAELE 14, CASCIO, ZAGAMI, SANFILIPPO.
STELLA BASKET PALERMO: VENTIMIGLIA 5, CAFISO 5, MESSANA M. 6, MALARA 6, NWACHUKWU 2, SCALAVINO, MESSANA T., ABBATE, MONTAINA, BUSCEMI, TANTILLO 2, GIOE’ 4. ALL. ZANET. ASS. BONAFEDE.