C GOLD. Paolo Donato Ponzù confermato e nuovo capitano del Castanea Basket

Paolo Donato Ponzù

Gioca per il Castanea Basket già dall’anno scorso, e in un anno è riuscito, grazie alla sua grinta e alla sua personalità, a conquistare il pubblico, contribuendo anche ai vari successi della squadra fino ai playoff, dove per un soffio il Castanea non è riuscito a disputare la finale della Serie C Silver. La Serie C Gold, con la stessa Società, però, adesso aspetta il messinese Paolo Donato Ponzù. E lui è pronto a mettere a disposizione dei compagni i suoi 27 anni di esperienza.

Prima dell’inizio del campionato, ha deciso di raccontarsi di nuovo ai tifosi, per cui è pronto a dare il meglio di sé. Se necessario anche sacrificandosi per la squadra.

Quando hai iniziato a giocare a Basket?

«Ho iniziato a giocare a basket all’età di 8 – 9 anni. Mi sono innamorato di questo sport grazie a mio nonno, il noto allenatore messinese Carmelo Fotia».

Quindi, quella di Paolo per il basket è una passione che affonda le sue radici nella famiglia, e che si tramanda di generazione in generazione.

Qual è il tuo ruolo e quali sono le tue specialità?

«Gioco da 4 (ala grande), ma mi metto sempre a disposizione dell’allenatore e della squadra. Sono un giocatore che si scarifica molto per i compagni, specialmente nel cosiddetto “lavoro sporco”».

Quali sono i tuoi obiettivi?

«Voglio dare il massimo per la squadra dove gioco ed aiutare i ragazzi più giovani a crescere, motivandoli affinché anche loro diano il meglio di sé. Questo è il mio obiettivo».

Cosa pensi di poter dare al Castanea Basket e ai tifosi?

«Ai tifosi voglio regalare tanta passione per questo sport, la stessa che ho io quando lancio un pallone a canestro: voglio che notino quanta determinazione io ho quando scendo in campo e che la facciano propria. Alla squadra, invece, voglio dare un po’ di me, trasmettere solo le mie buone qualità per aiutare specialmente i ragazzi giovani a dare il massimo».

Paolo, dopo il superamento delle visite mediche, si è messo a disposizione dello staff. La società viola, il direttivo è stato unanime nella scelta, lo ha indicato come nuovo Capitano della Squadra di Serie C Gold.