Nuovo movimento di mercato per la Gold & Gold Messina. Dopo il ritorno in panchina di coach Pippo Sidoti e quello in campo di Lorenzo Tartamella, il club peloritano mette a segno un altro colpo in entrata con l’ingaggio del promettente Marcus Obitsoe. Classe 2003, 200 cm di altezza, Obitsoe può ricoprire il doppio ruolo di ala per via della grande esplosività di cui è dotato. Oltre a quelle atletiche, mostra buone doti tecniche e di tiratore. Coach Pippo Sidoti ha dato il proprio parere positivo ai dirigenti che hanno così deciso di tesserarlo. Marcus ha saltato il match con il CUS Catania e proprio in queste ore è arrivato il transfert per cui il ragazzo adesso è a tutti gli effetti un giocatore della Basket School Messina.

Nato il 3 giugno a Køge, cittadina di quasi quarantamila abitanti nella regione della Zelanda, in Danimarca. Marcus ha iniziato a giocare a basket a 10 anni nella sua città natale. E’ qui che si è innamorato della pallacanestro. Ci giocava con i suoi amici d’infanzia delle medie e si divertiva ogni giorno. Poi, a 15 anni, ha deciso di passare a un altro team con sede a Copenaghen chiamato CPH Future. Quello è stato il momento in cui ha capito che voleva prendere il basket più seriamente ed alzare il livello di competitività. Da allora ha giocato per molti club e scuole diverse, come EVN (Danimarca) 2019-2020, Aalborg Vikings (Danimarca) 2020-21, ZBK Madrid (Spagna) 2021, Chicago Prep Academy (USA) 2021-22, TLAP Sports Academy (USA). Adesso è arrivata per Obitsoe la chiamata della Gold & Gold Messina, qui in Italia inizierà la sua carriera professionale.

La dirigenza dalla Basket School ringrazia l’agente del giocatore, Luigi Battista, della Trust & Passion Basketball Agency per la positiva evoluzione della trattativa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.