È un’impresa quella realizzata ieri sera al PalAlberti dai ragazzi di coach Pippo Biondo. Si gioca l’undicesima giornata del campionato di Serie C Gold e sul parquet della città del Longano arriva la capolista imbattuta Siaz Basket Piazza Armerina, roster costruito indubbiamente per puntare a vincere il campionato. L’Or.Sa. Basket Barcellona si presentava all’incontro da netta sfavorita, considerando la profondità del roster degli ospiti, ma per quaranta minuti tutta la differenza esistente tra le due compagini non si è proprio notata.

Il primo quarto inizia all’insegna dell’equilibrio. Barcellona segna da tre punti con Todorovic, Cortina e Fernandez. La Siaz risponde con Dondur e Musikic. Sul finale di quarto gli ospiti commettono diversi errori ai liberi e Barcellona ne approfitta con Striuga, chiudendo in vantaggio la prima frazione sul punteggio di 20-18.

Il secondo quarto inizia nello stesso identico modo del primo. Bomba di Todorovic e Barcellona si porta sul +7, grazie anche ai due liberi di Fernandez(25-18). Gli ospiti realizzano con Caiola e Guadalupi, ma gli orsacchiotti tengono a distanza gli avversari con Caroè e Fernandez(29-22). Coach Diamante chiama time-out e gli ospiti reagiscono molto bene. Il parziale finale del quarto è 19-7 per la Siaz, che conclude il primo tempo in vantaggio 36-41.

Nella terza frazione gli orsacchiotti cercano di reagire. Cortina, Todorovic e Fernandez avvicinano i barcellonesi agli avversari(46-48). L’Or.Sa. difende molto forte e la Siaz riesce a segnare solamente ai liberi con Occhipinti, Guadalupi e Milekic. Caroè e Fernandez premono sull’acceleratore e permettono a Barcellona di concludere il quarto in vantaggio di una lunghezza (57-56).

L’ultimo quarto degli orsacchiotti è semplicemente perfetto. Fernandez e Kristapsons allungano il vantaggio dei padroni di casa(64-56). La Siaz non vuole mollare e si riporta a -5 con i canestri dei fratelli Caiola(70-65). Una bomba di Todorovic tiene a distanza gli avversari, che sprecano nel finale alcuni liberi importanti. Fernandez è semplicemente incontenibile e gli avversari non possono fare altro che mandarlo in lunetta. I suoi liberi e la tripla di un grande Caroè mettono la parola fine al match. Nel finale da segnalare il bruttissimo fallo di Caiola su Kristapsons che stava andando a tirare da solo a canestro, sanzionato dagli arbitri con un fallo antisportivo. I liberi li tira Cortina perché Rudolfs è costretto a uscire e il suo 1/2 è l’ultima realizzazione del match. Vince l’Or.Sa. Basket Barcellona 84-73.

Prestazione incredibile da parte dei ragazzi di coach Biondo, che hanno lottato e giocato una grandissima pallacanestro per quaranta minuti, tenendo lo stesso ritmo contro un avversario costruito per ben altri obiettivi. La condizione atletica degli orsacchiotti è stata sicuramente la chiave della vittoria, considerando anche che per sei undicesimi del roster giallorosso si trattava della quarta partita in otto giorni(tre in Serie C Gold più la gara Under 20 disputata il sei dicembre a Catania contro il CUS).Questa vittoria ripaga la squadra di tutti gli sforzi fatti fino a ora, permettendole di raccogliere quanto non è stato raccolto in altre partite dove gli orsacchiotti avrebbero meritato assolutamente di vincere.

Una menzione la merita sicuramente Manu Fernandez, 32 punti finali e una prestazione di altissimo livello per tutta la durata del match.

Da martedì la squadra giallorossa di ritroverà in palestra e sul parquet del PalAlberti per preparare al meglio l’ultimo incontro del 2022. L’Or.Sa. Basket sarà impegnata in trasferta sul campo dello Sport Club Gravina sabato 17 dicembre(palla a due alle ore 19).

Or.Sa. Basket Barcellona-Siaz Basket Piazza Armerina 84-73

Parziali: 20-18, 36-41, 57-56, 84-73.

Or.Sa. Basket Barcellona: Gaipa, Fernandez Pena 32, Golubovic 2, Costantino, Todorovic 14, Kristapsons 2, Irato, Cortina 14, Striuga 4, Caroè 15, Short 1. All. Biondo, Ass. Pirri, Prep. Fis. Nania, Dir. Acc. Crisafulli, Dir. Add. Arb. Bucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.