C SILVER. Castanea conferma i dirigenti Nino Celi e Nicola Lembo

E’ ormai in via di completamento la comunicazione di tutti i nuovi quadri societari del Castanea Basket 2010 che anticiperà nei prossimi giorni l’annuncio del settore tecnico, ovvero il roster della prima squadra che sarà impegnato nel prossimo campionato di serie C Silver. Dopo l’ottimo esordio avvenuto durante la scorsa stagione in serie D, chiusa forzatamente in anticipo a seguito delle note ragioni sanitarie, la società giallo viola comunica che per il secondo anno consecutivo si avvarrà al suo interno della professionalità dell’ingegnere Nicola Lembo, che nel centro collinare sopra Messina ha anche il proprio studio professionale. Amore viscerale per il basket, passione trasmessagli da suo figlio che negli ultimi due anni lo ha fatto diventare una presenza fissa al Pala Ritiro in occasione delle gare casalinghe della squadra peloritana, il dirigente messinese sarà il referente di tutta l’area commerciale del club e curerà l’attivazione di nuove partnership di sponsorizzazione e visibilità, mai così necessarie come in questo periodo di evidente difficoltà economica che ogni società sportiva sta gioco forza incontrando sul suo percorso. Queste le dichiarazioni dopo l’ufficialità: “Ho scelto lo scorso anno di entrare a far parte di questa compagine societaria perchè porta il nome del mio paese e questo per me è un motivo di grande orgoglio. La scorsa stagione sportiva mi sono entusiasmato settimanalmente a seguire le gesta della squadra e non potevo non proseguire la mia avventura. Quest’anno oltre alla promozione pubblicitaria mi occuperò di curare ogni rapporto diretto con gli sponsor. L’accordo intercorso con la società sancisce la passione che accomuna entrambe le parti”. Il Castanea Basket 2010 formula a Nicola Lembo un sentito augurio per un proficuo lavoro e gli augura un in bocca al lupo.

Proseguono le ufficializzazioni all’interno dello staff societario del Castanea Basket 2010 che, al contempo, prosegue anche la propria opera di definizione di tutti gli aspetti tecnici della nuova stagione che vedrà il team gialloviola impegnato per la prima volta nella sua decennale storia nel campionato di serie C Silver e che a breve verranno puntualmente comunicati.

Per quanto riguarda la composizione della dirigenza la società del presidente Alessandro Saccà comunica con estremo piacere che il ruolo di dirigente benemerito sarà ricoperto da Nino Celi, da sempre autentica bandiera del team peloritano che rappresenta la memoria storica del sodalizio e che in prima persona spiega il suo forte legame che lo accomuna alla squadra del suo paese, sottolineando inoltre i compiti del ruolo di sua competenza.

Da sempre sono legato alla società del Castanea Basket in considerazione del fatto che ho cominciato a giocare a pallacanestro agli inizi degli anni ’70 con la formazione juniores gialloviola. Poi sono passato in prima squadra giocando sia nel campionato di Prima Divisione che in Promozione, tempi in cui la pallacanestro veniva giocata all’aperto. Dopo essermi allontanato dal paese per problematiche di lavoro ho ricominciato a seguire la formazione che nel 1993 militava in serie C e giocava nella storica palestra Juvara. Da dirigente sportivo sono stato in serie D alla Libertas Fiumefreddo, un torneo in cui abbiamo sfiorato la promozione in C. In quella squadra c’era tanto Castanea perché la conduzione tecnica era affidata a Giovanni Dell’Acqua, mio ex compagno di squadra e nel roster trovavano spazio elementi come Piero Mento e Gaetano Isaja. In tempi più recenti ho curato insieme a miei ex compagni la realizzazione del campo di pallacanestro in cemento di San Cosimo, per lasciare qualcosa di tangibile a tutta la comunità. Per tutti questi motivi posso affermare che mi onora il fatto di poter fare parte della dirigenza di questo nuovo progetto tecnico sportivo”.

Il Castanea Basket 2010 formula quindi il proprio in bocca al lupo al dirigente Nino Celi augurandogli un buon lavoro.