C SILVER. Gold & Gold Messina-Orlandina Lab appuntamento col bel basket al PalaMili

Ancora un turno infrasettimanale in Serie C Silver, torneo giunto alla quattordicesima giornata, quinta di ritorno. La Gold & Gold Messina, reduce dal successo conquistato all’overtime sul campo del Milazzo, ospita al “PalaMili”, palla a due alle ore 20 di mercoledì 12 maggio, l’Orlandina Lab che con soli due punti all’attivo, chiude la classifica del girone siciliano. Formazione veloce ed imprevedibile quella diretta da Enzo Brignone, composta da giovani talentuosi, capaci di sfoderare grandi prestazioni. Una su tutte quella di Gela, senza dimenticare la prova offerta nella gara di andata, quando Lo Iacono e compagni resero la vita difficile agli Scolari che si imposero con un jumper del giovanissimo Peppe Doria a tre secondi dal termine. Sulla carta la Basket School Messina parte favorita, lo dice soprattutto la classifica, anche se arriva a questa sfida dopo tre gare giocate in sette giorni, un tour de force che sembra non finire mai, dal momento che sabato tornerà in campo al “PalaRitiro” per affrontare il derby con la pari classifica Castanea. Toccherà a Pippo Sidoti e Francesco Paladina gestire al meglio le energie dei ragazzi in questa fase cruciale della stagione. La Gold & Gold Messina insegue il decimo successo in campionato ed anche mercoledì sera scenderà in campo una squadra decisa ad allungare la striscia positiva che dura da sei giornate. Ci sarà però da superare la concorrenza dei paladini, un gruppo di ragazzi ricchi di talento che hanno tanta voglia di stupire.

Saranno gli arbitri catanesi Alvin Perrone e Angelo Sapuppo a dirigere il match del PalaMili che, in osservanza alle disposizioni anti Covid, si giocherà a porte chiuse. Come di consueto la gara sarà trasmessa in diretta streaming, con collegamento a partire dalle ore 19:50 circa, sulle pagine ufficiali Facebook della Basket School Messina e su quella di Messina Sportiva. La telecronaca sarà affidata a Carmelo Minissale con il commento tecnico di Peppe Melita. Supervisione tecnica di Vincenzo Nicita Mauro.