C SILVER. JustMary Messina supera l’Orlandina Lab 96-67 con 23 di Vucenovic

Just Mary Messina Cocuzza, netto successo casalingo contro l’Orlandina Lab per 96-67. Dopo i primi minuti con gli ospiti in vantaggio i padroni di casa prendono il largo e allungano fino al +29 finale. Ventelli per Vucenovic (23) e Fernandez (20), doppie cifre per Vidakovic (17) e Budrys (16).

Vittoria nell’esordio casalingo per la JustMary Messina Cocuzza che regola l’Orlandina Lab con il rotondo punteggio di 96-67. Dopo il primo timeout di coach Manzo, sotto 4-10 i peloritani ingranano le marce alte e progressivamente staccano nettamente i giovani atleti di coach Brignone, guidati da un ottimo Triassi autore di 32 punti. Lo Iacono apre le marcature con una tripla, 4-0 firmato Diop – Budrys, poi parziale di 0-7 con una tripla di Triassi per il 4-10 che induce alla sospensione la panchina di casa dopo quattro minuti di gara. Sarà il massimo vantaggio ospite, le triple di Diakite e Fernandez valgono il controsorpasso (12-11), la tripla di Triassi vale l’ultimo vantaggio esterno del match poi un parziale di 13-0 con tre triple di Vidakovic costringe al timeout coach Brignone, primi dieci minuti che si chiudono sul 29-17. Non cambia l’andamento del match nel secondo quarto, si fa vedere un ispirato Vucenovic che chiuderà come top scorer dei padroni di casa, la JustMary allunga e chiude sul +20 all’intervallo sul 52-32. Il terzo parziale è il piu equilibrato del match, i giallorossi giocano in scioltezza, l’Orlandina Lab si affida a un ottimo Triassi, un antisportivo su Salvatico e un tecnico alla panchina ospite consentono al numero 10 di casa di segnare tre liberi per il 72-51 del trentesimo minuto. Ultimi dieci minuti che scorrono lisci, Vucenovic, Budrys e Fernandez si fanno notare fra gli uomini di Manzo, mentre Klevinskas conferma la prestazione positiva dei primi trenta minuti, il tempo scorre senza particolari sussulti fino al 96-67 finale. Seconda vittoria consecutiva per la JustMary che rimane in testa al torneo con Fortitudo Messina e Cus Catania e nel prossimo turno sfiderà nell’anticipo della terza giornata sabato 13 marzo il Castanea nel derby alla Palestra Ritiro di Messina.

Tabellino:

JustMary Messina – Orlandina Lab 96-67

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza: Kiameso 6, Sartor, Fernandez 20, Salvatico 3, Vidakovic 17, Budrys 16, Diakite 3, Vucenovic 23, Diop 8.

Allenatore: Manzo. Assistente: Pizzuto

Parziali: 29-17, 23-15 (52-32), 20-19 (72-51), 24-16 (96-67).

Orlandina Lab: Spada 6, Lo Iacono 9, Pizzurro 2, Teirumnieks n.e., Triassi 32, Colica, Klevinskas 15, Carlo Stella, Manera G., Manera R., Dore 3.

Allenatore: Brignone. Assistente: Di Blasi

Usciti per cinque falli: nessuno

Arbitri: Sara Sciliberto di Messina (ME) e Davide Squadrito di Spadafora (ME)